Castello di Schwetzingen

Castello di Schwetzingen. La piccola Versailles del Palatinato.

Una moschea con una cupola in stile moresco, una pittoresca rovina, un bagno in marmo e uno splendido Tempio di Apollo: ecco cosa si può ammirare nel sontuoso castello di Schwetzingen.

Il principe elettore Carl Theodor del Palatinato, un animo sensibile all'arte, sviluppò ed ampliò la residenza di caccia dei suoi antenati, più simile a una fortezza, in una lussuosa residenza estiva, una "piccola Versailles" nel Palatinato. L'elemento architettonico di maggiore rilievo e unico in Europa è il "circolo", una serie di edifici a un piano disposti a semicerchio su entrambi i lati del castello. Nella parte settentrionale del circolo, il mecenate fece costruire un bellissimo teatro in stile rococò con 500 posti. È uno dei pochi teatri di corte risalenti al XVIII secolo che si sono conservati nel loro stato originale in Germania. Ancora oggi il castello propone delle opere liriche, in occasione dei festival di Schwetzingen. Dei verdi portici disposti in semicerchio completano il circolo. Uno sfondo teatrale perfetto per le splendide feste che si organizzano nel parco adiacente. Rinomati architetti e costruttori dell'epoca crearono un capolavoro rappresentativo dell'arte del giardino barocca. Il più famoso fu Nicolas de Pigage,che, nel 1749, prestò servizio al principe. L'architetto francese costruì l'orangerie, il teatro di corte e altre strutture architettoniche nel parco. Eresse un giardino barocco dalla rigida simmetria con il parterre, angoli geometrici, stanze verdi e numerosi giochi d'acqua. Il gorgoglio vivace delle sorgenti, delle cascate e delle fontane accompagna il visitatore nelle sue passeggiate attraverso un'area che si è trasformata in un giardino all'inglese. Persino un ospite illustre come lo scrittore e filosofo francese Voltaire rimase colpito dalla bellezza di questo cosmo illusionistico. Escursioni La "Fantastische Straße" collega alcune delle più belle città del Baden-Württemberg. Anche Schwetzingen fa parte della Strada dei Castelli, che collega oltre 70 fortezze e castelli. Nelle vicinanze trovate la Cattedrale di Speyer, la più grande chiesa romanica conservata in Europa e dal 1981 patrimonio dell'UNESCO.

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati

What travellers from around the world are saying

Castelo de Heidelberg

Visitando a charmosa Heidelberg

A cidade de Heidelberg é uma das várias jóias da Alemanha. Pequena, charmosa e a menos de duas horas de Frankfurt, ela é perfeita para passar o dia em um bate-e-volta cheio de história, boa comida e belas paisagens :) A primeira coisa a se fazer em Heidelberg é andar pela Hauptstrasse, a rua principal da cidade, e ir até a Marktplatz, onde fica a Catedral e a Prefeitura (rathaus). Nesse caminho você encontrará diversas lojas e restaurantes bacanas, mas é próximo à Marktplatz que a cidade se transforma e fica mais autêntica e diversos bares e restaurantes de comida alemã se destacam. Continue o caminho e vire à direita na Karlsplatz para pegar o funicular até o Castelo de Heidelberg, o ponto alto da cidade :P Lá de cima você terá uma visão privilegiada da cidade. Não tenha pressa, aprecie as paisagens vistas dos mirantes, sente na grama e tire muitas fotos, deixe a vida passar numa boa :) Por fim, volte à parte baixa da cidade para visitar a Velha Ponte, outro cartão postal imperdível da cidade :) Se você tiver oportunidade, o pôr-do-sol ali é maravilhoso e bem disputado por fotógrafos do mundo inteiro :P Chegando em Heidelberg pela estação central, passe pelo escritório de informações turísticas logo ao lado e pergunte onde fica a Hauptstrasse, a rua principal do centro histórico. Lá você também consegue os mapas e informações sobre eventos especiais na cidade. Se estiver de carro, passar por lá também é uma boa ideia, assim você também descobre onde ficam os estacionamentos públicos. Para acompanhar nossa viagem pela Alemanha ao vivo, basta nos seguir em: Instagram: @sundaycooks Facebook: /sundaycooks Twitter: @sundaycooks

Continua a leggere »

marvila@gmail.com