Castello di Herrenchiemsee
Castelli, parchi e giardini

Alla scoperta di luoghi di principesco splendore

Castelli, parchi e giardini

Alla scoperta di luoghi di principesco splendore

Castello di Herrenchiemsee – Il sontuoso rifugio del Re Sole.

Ispirato al re di Francia Luigi XIV, il Re Sole, il Re di Baviera Ludwig II creò a partire dal 1878 sull'idilliaca isola di Herrenwörth nel lago Chiemsee, un lussuoso castello che attrae milioni di visitatori da tutto il mondo ogni anno.

Il re di Francia Luigi XIV è il simbolo dello sfarzo e della corte più splendida d'Europa nel XVII secolo. La sua reggia di Versailles ispirò molti dei futuri castelli nobili europei. Il più acceso ammiratore dell'onnipotente monarca fu il Re di Baviera, Ludwig II, che non si limitò a copiare la lussuosa reggia di Versailles, ma cercò addirittura di surclassarla. Nel 1873 poté comprare l'idilliaca isola di Herrenwörth nel lago Chiemsee, il luogo ideale per realizzare il suo sogno. Così, a partire dal 1878, eresse secondo il progetto dell'architetto Georg Dollmann un castello delle favole che diventò il rifugio del malinconico sovrano. Gli interni in stile rococò francese colpiscono per il loro sfarzo. Il visitatore rimane abbagliato dalle sontuose decorazioni delle venti stanze: pavimenti intarsiati, pannellature in legno intagliato, rivestimenti in marmo, pareti e soffitti affrescati, pregiati mobili e lampadari. Il cuore del castello è la grande Galleria degli Specchi, una copia della "Galerie des Glaces" di Versailles. La sala di fronte al giardino è lunga 98 metri. Specchi da parete, soffitti a volta affrescati, stucco dorato, 44 candelabri e 33 lampadari scintillanti completano il più grandioso Salone del mondo, che visse la sua rinascita in Baviera. Tra le altre particolarità del castello di Herrenchiemsee si annoverano il Museo di Ludwig II che conserva gli sfarzosi mobili, i documenti e gli schizzi dei progetti, le lettere a Richard Wagner e i modelli di scenografia delle sue opere o il Convento dei canonici agostiniani. Inoltre è possibile effettuare un'escursione sull'Isola delle Donne (Fraueninsel) e visitare il convento benedettino. Oppure è possibile visitare la casa di Übersee-Feldwies sul lago di Chiemsee dell'artista Julius Exter, cofondatore della Secessione di Monaco.

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati