Husum

Porto idilliaco sul mare del Nord e il Wattenmeer: Husum

Una piccola città affacciata su un mare sconfinato: Husum si distingue per il suo fascino marittimo di rara intensità. La vita scorre tranquilla tra gli antichi vicoli dei pescatori, i locali del porto e i ristoranti rinomati sorprendono con le loro prelibatezze e le banchine sono il luogo ideale per ammirare il mare del Nord e il Wattenmeer, patrimonio naturale dell'UNESCO .

Nel 1362 una forte mareggiata distrusse gran parte della costa, coprendo d'acqua una vasta zona della terraferma: Husum diventò così una città di mare. Gli abitanti di Husum seppero cogliere l'occasione al volo, crearono una piazza per il mercato e videro la città trasformarsi in un fiorente nodo commerciale. Con il trascorrere dei secoli il porto perse in parte la propria importanza per l'economia locale, in compenso la regione di Husum si è trasformata in una meta molto amata dai turisti in cerca di un soggiorno rilassante e a contatto con la natura. Liberare la mente, fare qualche spesa, lasciarsi coccolare: Husum è tutto questo.

La piazza del mercato, Theodor Storm e l'eredità marittima

Husum vanta anche un patrimonio culturale così ricco da permetterle di creare un percorso turistico che consente di visitare 32 tra le principali attrazioni storiche e architettoniche della città. Il punto di partenza è il vecchio municipio sulla piazza del mercato, con i suoi numerosi monumenti: la Marienkirche, una delle chiese in stile classico più importanti dello Schleswig-Holstein, il simbolo della città, ovvero "Tine", la statua in bronzo che raffigura una giovane frisone, l'edificio in cui il re danese Friedrich I istituì la zecca intorno al 1520 ed infine la casa natale di Theodor Storm. Il grande letterato nacque il 14 settembre 1817 nella casa con il numero civico 9. Due strade più in là si trova la casa in cui si trasferì in seguito, che oggi ospita il centro Theodor Storm ed è ancora arredata come ai tempi in cui visse il suo famoso inquilino. Gli altri musei che si incontrano lungo il percorso culturale sono dedicati all'eredità marittima di Husum, come il museo della navigazione della Frisia settentrionale o il museo dedicato al mare del Nord nell'edificio Nissenhaus: qui potrete scoprire tutti i segreti della vita marina, la lotta contro le impetuose forze della natura e le peculiarità culturali della regione.

Incontri raffinati a palazzo e specialità gastronomiche in barca

Anche il castello di Husum si distingue per i suoi tratti molto particolari. Esso si trova infatti ai margini del centro ed è circondato da uno splendido parco che nel periodo di fioritura dei crochi si trasforma in un mare colorato. La residenza ospita concerti di livello internazionale, come il ciclo "Giovani maestri" o "Rarità della musica per pianoforte" e rappresenta anche la cornice ideale per gli spettacoli organizzati nell'ambito del festival internazionale del teatro delle marionette dedicato alla figura di "Pole Poppenspäler" (Paolo il burattinaio), nata dalla penna di Storm. Nel porto interno di Husum, che si estende quasi fino a raggiungere la piazza del mercato, vi aspetta il ristorante Nordertor, uno dei locali galleggianti più antichi della Germania: dopo questo lungo giro turistico non vi mancherà di certo l'appetito!

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati