Un maestro bavarese – Carl Orff
Un maestro bavarese – Carl Orff
Carl Orff ©"Fotografin: Daniela-Maria Brandt Quelle: Orff-Zentrum München"

Un maestro bavarese – Carl Orff

I suoi "Carmina Burana" hanno reso il compositore bavarese Carl Orff (1895-1982) celebre in tutto il mondo. Le corali sceniche con i loro accenni alla musica medievale sono state spesso utilizzate anche come colonna sonora o in contesti pop e rock.

Monaco di Baviera era la sua città. Qui Carl Orff frequentò il liceo Wittelsbach e il conservatorio musicale (allora: nota come Accademia regia di composizione") e fu maestro di cappella del teatro da camera. La targa commemorativa affissa nella Maillinger Straße, dove Orff ha vissuto fino al 1939, lo ricorda in quanto cittadino onorario di Monaco. All'interno del centro culturale Gasteig vi è una sala da concerti intitolata a Orff.

La sua opera più famosa, i "Carmina Burana", fu eseguita per la prima volta nel 1937 a Francoforte sul Meno. Si tratta della trasposizione in musica dei testi di un manoscritto medievale scoperto e pubblicato nel XIX° secolo. Il luogo di ritrovamento, ossia il monastero di Benediktbeuern, ha dato il nome all'opera di Orff (letteralmente: "canzoni di Beuern"). Orff è stato anche un eccellente pedagogo della musica ("Orff-Schulwerk").

Nel 1955 Orff si trasferì a Dießen am Ammersee, dove passava le sue ferie fin da quando era bambino. e dove nel 1991 è stato inaugurato il museo Carl Orff. La tomba del compositore si trova nel vicino monastero di Andechs dove l'annuale festival Carl Orff e l'accademia Orff ne conservano la memoria.

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati