Tradizione medievale: il coro Dresdner Kreuzchor
Tradizione medievale: il coro Dresdner Kreuzchor
Dresdner Kreuzchor ©Dresdner Kreuzchor

Tradizione medievale: il coro Dresdner Kreuzchor

I coristi del Dresdner Kreuzchor, altresì detti "Kruzianer", si esibiscono ogni anno davanti a circa 150.000 persone. Il nome del coro maschile misto deriva dalla Kreuzkirche di Dresda, dove ancora oggi partecipa regolarmente ai vespri del sabato. Gli studenti frequentano il liceo Kreuzgymnasium.

Il Kreuzchor nacque nel XIII secolo a Dresda come pendant al Thomanerchor di Lipsia. Il coro si è sviluppato a partire da una scuola di latino, essendo la conoscenza della lingua il presupposto per la partecipazione alla messa in latino. Il repertorio del coro, al quale oggi appartengono circa 150 bambini e giovani, va da Schütz e Bach passando per Haydn e Mendelssohn fino a Theodorakis e altri contemporanei. Si collabora strettamente con la Filarmonica di Dresda e la Cappella di Stato sassone, si inviano solisti all'opera e si compiono tournée fino in America e Asia. Sono ex "Kruzianer" cantanti di fama mondiale quali Peter Schreier e Olaf Bär.

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati