Successo in due continenti: Kurt Weill
Successo in due continenti: Kurt Weill
Kurt Weill ©Kurt Weill Gesellschaft e.V. (Kai Bienert)

Successo in due continenti: Kurt Weill

"L'opera da tre soldi" del 1928 divenne la sua opera più famosa sebbene Kurt Weill (1900-1950) avesse solo tentato di comporre in modo artistico ma "stonato". Nel 1932 "L'opera da tre soldi" era già stata tradotta e rappresentata in 18 lingue.

Kurt Weill è nato a Dessau, dove suo padre lavorava come cantore nella sinagoga dal 1898. La città natale di Weill lo festeggia tutti gli anni con il festival Kurt Weill della durata di diversi giorni. La città di Dessau ricorda il suo grande cittadino sia attraverso il centro Kurt Weill all'interno di Haus Feininger, sia con un monumento eretto in suo onore.

Ebbe il suo primo incarico come mastro di cappella all'età di 19 anni a Lüdenscheid, dove oggi è apposta una targa in sua memoria. Nella Berlino degli anni Venti Weill lavorò con successo al rinnovamento dell'opera. Autori contemporanei quali Georg Kaiser, Yvan Goll e Bertolt Brecht scrissero i libretti per i suoi capolavori. Ma in qualità di avanguardista, ebreo e uomo di sinistra, Weill riassumeva in sé il nemico ideale dei nazisti. Nel 1933 abbandonò la Germania senza più farvi ritorno.

Sorprendentemente, Weill riscosse successo anche a Broadway, New York. In un certo senso vi ripeté le gesta pionieristiche tedesche in un modo molto americano. Molte sue canzoni di entrambe le fasi della sua vita diventarono "standard" americani.

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati