MAMMA MIA!
MAMMA MIA!
MAMMA MIA!, Stoccarda ©Stage Entertainment

MAMMA MIA!

Tre padri putativi...
Due giornate indimenticabili...
Un musical irresistibile!

MAMMA MIA! di Benny Andersson e Björn Ulvaeus accompagna una meravigliosa storia d'amore al ritmo dei più grandi successi degli ABBA: tutto ruota intorno al coraggio di realizzare i propri sogni, ma anche all'amore, l'amicizia e la famiglia, e infine all'importanza del passato per la felicità futura.

Donna vive con sua figlia ventenne Sophie su una piccola isola greca dove gestisce una taverna. Dal diario della madre Sophie viene a sapere che ha tre possibili padri.
Ma prima di sposare il suo amore d'infanzia Sky, Sophie vuole porre fine a quest'incertezza: i tre uomini in questione sono invitati alle nozze e il "quiz" ha inizio... La storia si movimenta ancora di più grazie all'arrivo delle migliori amiche di Donna dei bei tempi e alle loro rievocazioni delle avventure vissute quando insieme formavano il trio "Donna and the Dynamos".

MAMMA MIA! è una storia commovente e spassosissima, raccontata attraverso 22 dei più grandi successi degli ABBA, tra cui "Dancing Queen", "The Winner Takes It All", "Knowing Me, Knowing You" e "Mamma Mia".

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati

Che cosa dicono altri turisti da tutto il mondo

Mercedes-Benz Museum

Perfect afternoon: A trip to the Mercedes Benz Museum

Hop on the S1 from Stuttgart Hauptbahnhof and 2 stops later thou arrive at the superb museum of automotive giants: Mercedes Benz. Even if you are not a automobile junkie, the Mercedes Museum is a fascinating drive through 125 years of automotive history intertwined with all the key historical events that have marked the evolution of the world’s great car. The museum has curated a great gallery of pictures of key events that have shaped the history of the world that mark the evolution of the car that includes poignant memories like people having a picnic by the autobahn in the 60’s or the empty autobahns of the winter of 1973 when due to oil shortages , a car free Sunday ( 5 of them) was imposed- the images haunt you for hours after you have left the museum. Then there are the stars of the show to say hello to- from Gottlieb Daimler’s motorized carriage, the world’s first 4 wheeled auto mobile to the ‘Gullwing’, the dream car of the 1950’s- the 300 SL Coupe to the machine that set the standard for racing cars: the Mercedes Benz W196 2.5 litre that then world champion, Juan Manuel Fangio powered to victory in the 1954 Formula One race in Reims Combined with the stunning architecture, the Mercedes Benz Museum is a great afternoon for people of all ages and definitely a must-see when visiting Germany.

Continua a leggere »

europebudgetguide@gmail.com