Ricettivo verso le novità: il Münchner MotettenChor

Il Münchner MotettenChor è stato fondato nel 1960 da un gruppo di studenti di musica dell'università di Monaco. Oggi è composto da circa 120 membri ed è annoverato tra i cori misti da concerto più rinomati e aperti a nuove culture e tendenze.

Sebbene il nome lo faccia pensare, il Münchner MotettenChor non si limita minimamente alla musica antica: il repertorio va da Monteverdi agli autori moderni. Il coro è diventato celebre soprattutto per le sue interpretazioni dei "Carmina Burana" di Carl Orff, eseguiti anche in presenza del compositore o per festeggiare il centenario della nascita di Orff (1995). Altre opere del XX secolo, ad esempio di Britten, Honegger o Poulenc, si affiancano a composizioni recentissime di Schneider, Hiller o Ben-Haim. Il Münchner MotettenChor si è prefisso anche di commentare musicalmente gli eventi di attualità e le ricorrenze (la fine della guerra, il pogrom della "Notte dei cristalli"). Il suo luogo di esibizioni più frequenti è la chiesa episcopale protestante St. Matthäus della Sendlinger-Tor-Platz a Monaco di Baviera.

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati