Ristorante Brenners Park: Andreas Krolik convince con una cucina dagli ingredienti raffinati
Andreas Krolik © Brenners Park-Hotel GmbH

Ristorante Brenners Park: Andreas Krolik convince con una cucina dagli ingredienti raffinati

Grazie alla guida attenta di Andreas Krolik, il ristorante Brenners Park di Baden-Baden è diventato uno dei migliori indirizzi gastronomici dell'intera regione e ha conquistato due stelle Michelin.

Chi, considerato l'ambiente rispettabile e ricco di tradizione del Brenners, si aspetta una cucina opulenta, rimarrà sorpreso dalle creazioni raffinate di Andreas Krolik, che presenta una cucina contemporanea con fondate radici classiche. Questo straordinario chef non ha subito l'influenza di alcun maestro per cui ha sviluppato il proprio stile in tutta libertà: è un professionista di talento che conosce molto bene la tecnica culinaria e che ama mettere in scena gli aromi fin nel più piccolo dettaglio, creando portate dal gusto trasparente e dagli accenti innovativi. Krolik, che nel tempo libero ama dedicarsi alla pesca, ha sviluppato una grande maestria nel preparare nella maniera più autentica i piatti a base di pesce e crostacei, con ingredienti di ottima qualità provenienti dalla Norvegia, dall'Irlanda o dalla Scozia. Tuttavia anche gli amanti della carne e i vegetariani non rimarranno delusi dal ricco menu e dall'offerta à la carte di questo ristorante.

Nel trancio di lombata di agnello Texel con finocchio e Ras el hanout, spinaci al limone, composta di peperoni e purè di ceci al forno Krolik dimostra la sua sconfinata competenza nell'abbinare con successo aromi e proporzioni. Il punto centrale del piatto è la lombata che, in combinazione con il purè di ceci e il Rasaz el hanout, in un primo momento sembra ricordare un sapore familiare, ma sono i toni acidi degli spinaci dosati nella misura giusta e le note del finocchio a dare vita a un aroma del tutto nuovo che mette letteralmente le ali all'intero piatto! Un altro piatto ricco di tensione sono le capesante caramellate con tartufo Perigord emulsionato, prosciutto Pata Negra, porro arrostito, scorzonera e parmigiano . L'interazione di note dolci e terrose, la succosità delle capesante e il tocco della scorzonera danno vita a un piatto dinamico, una vera bontà!

© Prof. Dr. Ingo Scheuermann

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati