Ristorante "Zur Alten Post": Hans Stefan Steinheuer, un cuoco da sempre in vetta al panorama gastronomico tedesco
Steinheuers Zur Alten Post ©Steinheuers Zur Alten Post

Ristorante "Zur Alten Post": Hans Stefan Steinheuer, un cuoco da sempre in vetta al panorama gastronomico tedesco

Grazie a una cucina aromatica bilanciata Hans Stefan Steinheuer è riuscito a trasformare il ristorante "Zur Alten Post" a Bad Neuenahr-Heppingen in uno degli migliori locali di tutta la Germania.

Hans Stefan Steinheuer è uno chef convinto dei propri mezzi, che ha portato una ventata di novità nella regione vinicola dell'Ahr. Dopo aver lavorato nell'hotel Erbprinz a Ettlingen e nel leggendario locale Schweizer Stube a Wertheim, ha rilevato la locanda dei suoi genitori a Bad Neuenahr-Heppingen e, insieme a sua moglie, l'ha trasformata in uno degli indirizzi gastronomici più importanti del paese. Steinheuer punta sugli accostamenti aromatici collaudati della cucina classica, tuttavia prepara i propri piatti donando loro una maggiore intensità, senza disdegnare le nuove tecniche, purché utilizzate in maniera mirata. Steinheuer è sempre in grado di sorprendere con accostamenti aromatici inusuali e unisce note apparentemente opposte armonizzando le spezie per dare vita a un insieme equilibrato. Da buon intenditore di vini, Steinheuer considera particolarmente importante l'abbinamento di vino e pietanze e offre ai propri ospiti i tesori che custodisce con cura nella propria cantina e che provengono, va da sé, dalla regione dell'Ahr.

Un piatto classico rivisitato in chiave moderna sono le animelle di vitello con granchio, baccelli di piselli e sformato di coriandolo : l'intera superficie del piatto viene utilizzata per presentare gli ingredienti che si combinano in maniera armonica, come la carne e i crostacei, tenuti insieme dai gusci dei piselli per esaltarne ulteriormente il gusto. Per ottenere uno straordinario effetto sorpresa, Steinheuer serve uno sformato di coriandolo che conferisce al piatto una raffinata nota erbacea e ne ingentilisce la consistenza. Il tutto viene accompagnato da un Schieferterrassen 2009 di Heymann-Löwenstein che riprende e esalta i sapori di questa straordinaria creazione. Steinheuer è famoso per la maestria con cui prepara i piatti a base di carne, come il memorabile foie gras servito con mele al forno e sedano con brodo d'anatra concentrato. L'intensità e l'armonia che caratterizzano l'abbinamento di brodo e foie gras caramellato sono quasi insuperabili e rendono questo piatto una creazione semplicemente straordinaria.

© Prof. Dr. Ingo Scheuermann

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati