Bamberg Old Town
Bamberg Old Town ©Bamberg Tourismus und Kongress Service
Tutti i siti del patrimonio dell'UNESCO dalla A alla Z

Centro storico di Bamberga

Costruita su sette colli nel cuore del panorama culturale regionale, la città vescovile e imperiale vanta una storia millenaria e viene chiamata da molti anche "Roma francone". Il centro storico, su cui svetta il profilo del duomo imperiale, rappresenta un eccezionale capolavoro architettonico realizzato nel periodo di transizione dall'alto medioevo al barocco borghese e giunto fino a noi in un ottimo stato di conservazione.

Il centro storico include i tre quartieri storici Bergstadt, Inselstadt e Gärtnerstadt. Tutti e tre appartengono al sito patrimonio dell'UNESCO e offrono una rappresentazione eccezionale della tipica città dell'Europa centrale costruita secondo i canoni architettonici del primo medioevo. Nel 1007, quando Enrico II elevò Bamberga a sede vescovile e padronale, la città era già destinata ad avere un ruolo rappresentativo come punto di riferimento del vescovato appena fondato e come una seconda Roma. La pianta del nuovo centro religioso è marcata da cinque edifici sacri disposti secondo la forma di una croce latina. Numerose costruzioni monumentali realizzate tra l'XI e il XVIII secolo e circa 1.200 testimonianze architettoniche hanno plasmato il volto storico della città. Il duomo dei Santi Pietro e Giorgio appartiene al gruppo delle cattedrali imperiale e domina il panorama di Bamberga con le sue quattro torri imponenti. Al suo interno si trovano il Cavaliere di Bamberga, un capolavoro di semplicità perfetta e inestimabile valore, il sepolcro di Clemente II, l'unica tomba di un Papa in Germania, e quello della coppia imperiale Enrico II e Cunigonda. L'imponente edificio barocco della Nuova residenza e la Alte Hofhaltung, antica dimora dei vescovi, completano lo splendido complesso della piazza del duomo. Altre attrazioni da non perdere sono il municipio sul ponte, il roseto con lo splendido panorama sul centro storico, le case dei conciatori sul canale vecchio, il quartiere dei mulini e l'antico insediamento "Piccola Venezia". E ovviamente la birra di Bamberga: proprio qui viene prodotta la famosa birra affumicata dal sapore particolarmente intenso che potrete degustare insieme ad altre specialità in una delle visite guidate attraverso i locali e le birrerie di queste splendida città bavarese.

Informazioni e servizi

Da non perdere

Visita guidata "Il patrimonio dell'umanità e il suo incanto": tutti i giorni alle 14:00, da aprile a dicembre anche alle 10:30

Concerto organistico gratuito nel duomo: da maggio a ottobre il sabato alle 12:00

Museo del giardinaggio e della viticoltura con percorso illustrato e piattaforma panoramica

Eventi

23 aprile 2014: "Giornata della birra", degustazione pubblica dei prodotti di tutte le birrerie di Bamberga sulla piazza Maxplatz nel centro storico

Dal 29 novembre 2014 al 6 gennaio 2015: "Bamberga città dei presepi" con circa 400 presepi in 40 tappe allestite in musei, chiese, edifici pubblici e piazze

Contatto www.bamberg.info

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati

Che cosa dicono altri turisti da tutto il mondo

All Things Bamberg

48 hours in Bamberg

Navigating S-Bahns and U-Bahns, passing Crobags and Currywurst stands on every corner, and hopping from one national museum to another…Germany’s big cities have a lot to offer, but they leave my head spinning after a while. Following three days in Munich, I knew I needed to see a slower pace of German life. So I started heading north, and BAM! There it was: Bamberg. Just 45 minutes north of Nuremberg sits this Baroque gem of a city. Although technically in Bavaria, Bamberg has its own distinct Franconian culture. Starting from the heart of the city, I fell in love with its old town hall, covered in colorful frescos. It's wedged on the tip of a small, artificial island on the Regnitz River, which with the series of bridges leading to and from it, makes it look a bit like Venice. Around this, Bamberg has plenty to see and do from hikes to museums to breweries. Armed with a transport and museum BAMBERGcard and passes to the city’s BeerTaster tour, I set out to find the best brews and views it had to offer: *Hop on Bus 910 up to St. Michael’s Abbey and The Franconian Brewery Museum* Check out the beautiful Baroque church, and you’ll also be rewarded with a tour of the Franconian Brewery Museum, where you can see the history of how the city’s tastiest beverages are created. *Hike up to Altenburg Castle* Whether you start from St. Michael’s or the old town, you’ll have a green hike to what was formerly the city’s main line of defense. Stop for lunch in the castle’s café and check out the great panoramic view of the city. *Try the Rauchbier* This is the signature beer of Bamberg: a smoky, almost bacon-flavored beer. (That’s right, bacon.) After that, feel free to sample one of the other 300 types of beer brewed in the city. *Take Bus 912 to catch a beautiful view from Greifenklau* Or if your staying at Bamberg’s main hostel, Jugendherbergen Am Kaulberg, it’s just a 10-minute walk. Greifenklau’s biergarten looks out over the treetops and offers a peak at Altenburg castles.

Continua a leggere »

lepond@gmail.com