St. Mary's Cathedral and St. Michael's Church in Hildesheim
St. Mary's Cathedral and St. Michael's Church in Hildesheim ©Hildesheim Marketing GmbH

Duomo e chiesa di San Michele a Hildesheim

La chiesa di San Michele e il duomo di Santa Maria Assunta di Hildesheim, vicino ad Hannover, sono due esempi eccezionali dell'edilizia del primo periodo romanico. Entrambe le chiese simboleggiano la prosperità dell'arte religiosa durante il Sacro Romano Impero, testimoniano l'energia del vescovo Bernward e colpiscono con antichi tesori artistici di fama mondiale.

I lavori di costruzione della prima cattedrale sulle fondamenta del duomo di Santa Maria Assunta iniziarono già nell'872. La basilica a tre navate è una delle più antiche chiese vescovili in Germania e in Europa; l'edificio venne completato nel 1061. Oltre alla straordinaria architettura non dovete lasciarvi scappare i tesori artistici custoditi dal duomo, come il portone di Bernward risalente al 1015 con le rappresentazioni della storia della salvezza e le colonne del 1020 che illustrano le gesta di Gesù Cristo. Entrambi risalgono all'epoca del vescovo Bernward sono parte del sito patrimonio dell'UNESCO. Anche le mura esterne del duomo sono un'autentica attrazione: la leggenda narra che le piante di rose che crescono in questo luogo siano millenarie. Questo splendido fiore è il vero simbolo della città di Hildesheim. Nel 1022 venne consacrata la chiesa di San Michele, solo alcuni decenni prima del duomo. È considerata la chiesa più bella del primo romanico in Germania e un edificio chiave per la storia dell'edilizia e dell'artigianato nel medioevo. La basilica, un edificio dall'aspetto contorto con numerose torri rotonde e quadrate che viene chiamata "Himmelburg" (Fortezza celestiale) dagli abitanti di Hildesheim, svetta sul centro storico ed è famosa non da ultimo per il suo soffitto in legno del XIII secolo. Qui, nella navata centrale, dei pittori anonimi hanno dipinto su 1.300 tavole di quercia l'albero genealogico di Gesù: si tratta di un capolavoro unico nel suo genere a nord delle Alpi e di una testimonianza eccezionale della pittura sacra nel periodo romanico.

Informazioni e servizi

Avvertenza:

A causa dei lavori di ristrutturazione in preparazione al giubileo dell'episcopato il duomo rimarrà chiuso fino all'agosto 2014. Il leggendario roseto millenario che avvolge l'abside e il chiostro rimangono accessibili. Le colonne che narrano la vita di Gesù, il portone di Bernward e altre opere d'arte possono comunque essere ammirate in altri spazi espositivi di Hildesheim.

Eventi

Riapertura del duomo dopo i lavori di ristrutturazione con una settimana di festeggiamenti (dal 15 al 22 agosto 2014)

Da non perdere

Partite da soli alla scoperta di Hildesheim, basta seguire i simboli delle rose sul lastricato: vi guideranno in un percorso che abbraccia tutte le attrazioni cittadine

Visite guidate

Da aprile a ottobre, tutti i giorni alle 14:00; da novembre a marzo, mercoledì alle 14:00, sabato e domenica alle 11:00

I percorsi seguenti possono essere prenotati anche in diverse lingue straniere:

• Conoscere Hildesheim
• L'apice della storia dell'edilizia e dell'arte
• Percorsi nel Romanico
• Sulle tracce del vescovo Bernward
• Fusione del bronzo dal medioevo a oggi
• Monasteri e conventi a Hildesheim
• A spasso con l'organo
• Storia viva: le guide vi accompagnano attraverso le diverse epoche della storia di Hildesheim.

Contatto: www.hildesheim.de

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati