Itinerario "Visionari e pionieri"

La Germania e la sua capacità di innovare: il carattere visionario dell'edilizia urbana a Berlino, il design rivoluzionario della scuola del Bauhaus e anche Martin Lutero, che nel XVI secolo non solo riformò la Chiesa ma cambiò per sempre il volto della società grazie alla sua eccezionale apertura mentale. Lungo l'itinerario dell'UNESCO "Visionari e pionieri" potrete ripercorrere le tracce delle personalità tedesche che hanno lasciato il segno nella storia del Paese.

Informazioni sugli itinerari

Altre città che meritano una visita:

Lunghezza: 750 chilometri circa • Partenza: Berlino • Arrivo: Francoforte sul Meno • Durata: 5 giorni

Città consigliate per il pernottamento: p. es. Dessau, Lipsia, Erfurt

L'itinerario

In risposta ai foschi blocchi di appartamenti del periodo imperiale tra il 1913 e il 1934 sorsero i sei insediamenti del Modernismo di Berlino: "luce, aria e sole" erano la parola d'ordine di questo progetto pensato in primo luogo per i suoi inquilini. Con le loro forme chiare gli insediamenti lasciarono il segno nell'architettura e nell'urbanistica del XX secolo.

continua »

Oggi, a circa 500 anni dalla Riforma e dall'inizio dell'epoca moderna, a Eisleben e a Wittenberg si può ancora respirare l'atmosfera di quei tempi lontani. Le due città ospitano eccezionali monumenti che rendono omaggio a Lutero, come la casa in cui nacque e morì, il monastero in cui visse e la chiesa dove affisse le sue 95 tesi.

continua »

La scuola superiore per le arti creative del Bauhaus rivoluzionò l'arte e l'architettura del XX secolo in tutto il mondo, cambiandone per sempre le basi teoriche e pratiche. Gli edifici originali di Weimar e Dessau, nonché i musei e le mostre consentono di conoscere da vicino quella che è stata la pietra miliare della modernità.

continua »

La natura musicale degli abitanti di Lipsia è evidente, se si considera che sono stati proprio loro a "dirigere" la rivoluzione pacifica del 1989. Dopo la riunificazione Lipsia è stata soprannominata "città di eroi", un appellativo altrettanto valido per i grandi musicisti, i direttori e i compositori che sono presenti e conosciuti come in nessun'altra città tedesca.

continua »

Goethe e Schiller, Herder e Wieland, Nietzsche, Fürnberg, Liszt, Bach, Cornelius, Gropius, Feininger, Klee, Itten... Ecco alcuni grandi nomi di casa a Weimar, un vero e proprio gioiello della storia culturale tedesca ed europea. Il Classicismo di Weimar e il Bauhaus sono ancora oggi fari per il mondo culturale che a Weimar si esprime in maniera armonica e assai copiosa.

continua »

Chiese, torri, ponti, un grande patrimonio culturale e feste grandiose: Erfurt conquista con il suo fascino medievale e una storia davvero ricca, ma anche con la sua voglia di vivere e la straordinaria ospitalità. Situata al crocevia di antiche vie commerciali tedesche ed europee, la capitale della Turingia è da sempre patria e punto di incontro di personalità importanti, città orgogliosa e capace di rinnovarsi nonché meta molto amata dai turisti provenienti da tutto il mondo.

continua »

Grande, potente e permeata di storia: la fortezza Wartburg che sovrasta la città è patrimonio dell'UNESCO dal 1999. Si tratta di una delle fortezze meglio conservate del medioevo tedesco. Forte di una storia quasi millenaria, è forse la roccaforte più famosa della Germania e sicuramente una delle più importanti.

continua »

Di fatto Francoforte è una città piuttosto moderna. Affari, architettura e il terzo aeroporto in Europa: tutto nuovissimo. Forse proprio per questa ragione Francoforte sembra avere sviluppato una predilezione per i musei di vario genere, ambito e dimensioni. Seguendo il motto: essere sempre un passo avanti agli altri, ma conservando la propria storia.

continua »

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati