Itinerario "Vitalità e cultura"

L'itinerario dell'UNESCO "Vitalità e cultura" parte da Francoforte sul Meno e si snoda lungo il Reno attraversando paesaggi romantici di cui già i Romani apprezzavano l'affascinante bellezza. Splendidi castelli fanno da cornice a questo percorso che tocca anche i luoghi di Carlo Magno per poi attraversare la regione della Ruhr e far ritorno a Düsseldorf, un autentico paradiso per lo shopping e uno dei centri più creativi della Germania.

Informazioni sugli itinerari

Altre città che meritano una visita:

Lunghezza: 550 chilometri circa • Partenza: Francoforte sul Meno • Arrivo: Düsseldorf • Durata: 4 giorni

Città consigliate per il pernottamento: p. es. Coblenza, Colonia

L'itinerario

Di fatto Francoforte è una città piuttosto moderna. Affari, architettura e il terzo aeroporto in Europa: tutto nuovissimo. Forse proprio per questa ragione Francoforte sembra avere sviluppato una predilezione per i musei di vario genere, ambito e dimensioni. Seguendo il motto: essere sempre un passo avanti agli altri, ma conservando la propria storia.

continua »

Bingen e Rüdesheim sono il punto di accesso meridionale alla valle del Medio Reno, che da qui si estende verso Coblenza per 65 chilometri circa. La bellezza della natura, i panorami mozzafiato, la straordinaria densità di fortezze e castelli e i vigneti baciati dal sole rendono la valle una delle mete turistiche più amate d'Europa.

continua »

Alla confluenza del Reno e della Mosella, dove si erge il famoso monumento Deutsches Eck, si trova una delle città più belle e antiche della Germania: Coblenza. Quattro colline, vigneti e foreste formano l'eccezionale cornice che circonda la città, i cui 2000 anni di storia rivivono nelle splendide chiese e nei castelli, nelle antiche corti nobiliari e nelle signorili abitazioni borghesi.

continua »

Non ci sono molte città della storia recente che devono vivere con l'appellativo di "ex capitale". Bonn è una di queste. Ma chi pensava che Bonn avrebbe perso la propria vitalità una volta smessi i panni di capitale, si è sbagliato di grosso. Bonn, già considerata "capitale provinciale", oggi è una metropoli economica e un centro culturale di fama internazionale, consapevole delle proprie risorse e molto aperta.

continua »

A Brühl, una cittadina della regione del Reno, la commistione di architettura, scultura, pittura e architettura del paesaggio ha dato vita a un'opera d'arte poliedrica di inestimabile valore. Dal 1984 gli splendidi castelli rococò Augustusburg e Falkenlust e i giardini barocchi sono parte del patrimonio dell'UNESCO.

continua »

Già a partire dal IV secolo nel luogo in cui sorge l'odierno duomo di Colonia si alternarono diverse chiese, ma solo nel 1248 iniziò la costruzione di una delle cattedrali di maggiore rilevanza per la cristianità, oltre che un capolavoro dell'architettura gotica. Nel 1880, l'anno del completamento dei lavori, era l'edificio più grande del mondo.

continua »

A ragione il duomo di Aquisgrana fu inserito nella lista dell'UNESCO come primo sito tedesco nel 1978: la cattedrale eretta tra il 790 e l'800 riveste un ruolo di fondamentale importanza nella storia dell'arte e dell'edilizia ed è una delle principali fonti di ispirazione per l'architettura religiosa. L'edificio che ospita la tomba di Carlo Magno fece da cornice all'incoronazione degli imperatori tedeschi per 600 anni.

continua »

Le miniere Zeche Zollverein con il pozzo XII, ai suoi tempi l'impianto di estrazione di carbon fossile più grande e moderno al mondo, è un ottimo esempio dello sviluppo dell'industria pesante in Europa. Il complesso, la cui progettazione subì la forte influenza del Bauhaus, è a tutt'oggi un'icona dell'architettura industriale moderna e un vivace centro artistico e culturale.

continua »

Non solo la Germania, bensì tutto il mondo della moda accorre a Düsseldorf per assistere alla presentazione delle ultime novità dell'haute couture e del prêt-à-porter. Quando "The Gallery Düsseldorf", l'appuntamento nato dall'Igedo, ai suoi tempi la fiera della moda più grande al mondo, rinnova il suo appuntamento due volte all'anno, la mecca degli stilisti e dei buyer internazionali si trova in riva al Reno.

continua »

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati