Themes
  • Wissenschafts- und Kongresszentrum Darmstadt GmbH & Co. KG
    Wissenschafts- und Kongresszentrum Darmstadt GmbH & Co. KG

Green Meeting: dieci punti di facile realizzazione

Gli organizzatori di riunioni e congressi hanno già molte cose cui pensare... ora anche la sostenibilità? Non preoccupatevi, rendere "verde" un evento non è un'impresa difficile. Ecco un breve elenco di consigli.

1. Comunicare la scelta con ampio anticipo.
Includere "la sostenibilità è prioritaria" in tutte le richieste. E informarne tutti i collaboratori.

2. Lasciare "segni".
Quindi fare attenzione alle certificazioni dei luoghi e dei fornitori. Dove fa bella mostra di sé l'ecolabel blu delBlauer Engel o simili? Dove si ricorre a impianti fotovoltaici? Dare la preferenza ai fornitori verdi!

3. Lavorare senza carta.
L'assistenza al progetto e la gestione dei partecipanti possono avvenire tranquillamente online, il materiale delle conferenze può essere scaricato da Internet senza problemi.

4. Muoversi senza impatto sul clima.
Che si tratti dei partecipanti o delle ditte coinvolte nell'evento, le alternative non mancano: dai tragitti brevi ai mezzi di trasporto a emissioni ridotte e altre ancora.

5. Think global, act local.
Sfruttare anche il maggior numero possibile di partner e prodotti locali.

6. Catering "verde".
Per gli ingredienti vale la regola: che siano della regione e della stagione; le stoviglie dovrebbero essere riutilizzabili o almeno riciclabili.

7. Pensare al riciclo.
Ricorrere il più possibile al DSD. Provvedere a bidoni per la raccolta differenziata sia in sala che "dietro le quinte".

8. Dal mono al multiuso.
Cartelli e targhe di tutti i tipi possono essere riutilizzati, quindi conviene raccoglierli e conservarli. E, a patto che il branding sia neutro, ciò vale anche per banconi, banner & co.

9. Risparmiare energia & risorse.
Sia per la corrente che per l'acqua, scegliere le alternative "al risparmio" quali led, tasto risparmio e simili.

10. "Neutralizzate" l'impatto.
Il calcolatore di CO2 aiuta a scoprire quali progetti sono utili a ristabilire l'equilibrio. Sui seguenti siti è possibile trovare varie soluzioni: www.co2ol.de, www.atmosfair.de oppure www.myclimate.de.

Si raccomanda anche l'opuscolo BMU "Guida all'organizzazione sostenibile di riunioni" che contiene anche preziosi riferimenti incrociati.