• Christopher Street Day
    Christopher Street Day ©Andreas Moeltgen

Cosmopolita e tollerante: il turismo in Germania per gli omosessuali

Le pari opportunità non rappresentano un problema e sono parte integrante della nostra cultura, in tutte le città tedesche. In particolare, nelle metropoli come Berlino, Colonia, Francoforte, Amburgo e Monaco, esiste un ambiente aperto e stmolante per gli omosessuali.

La legislazione tedesca in tema di omosessualità è una delle più progressiste in Europa: sono consentite le unioni civili tra persone dello stesso stesso che godono anche del diritto di adozione ed è vietata per legge qualsiasi forma di discriminazione di coppie omosessuali. Pertanto, il panorama gay è aperto e vivace e influenza sempre di più la vita culturale del paese. Quasi in ogni grande città si festeggia allegramente il Christopher Street Day, mentre i cineasti si ritrovano a Monaco, Francoforte, Berlino e Colonia per assistere al Queer Film Weekend "Verzaubert" che avvicina il cinema omosessuale a un pubblico più ampio. Ma questi sono solo alcuni degli appuntamenti in calendario.

Solo a Berlino vivono circa 300.000 omosessuali, la capitale tedesca è quindi la terza metropoli gay in Europa. Il panorama è particolarmente vivace: 150 bar per gay, corsi di danza e palestre per coppie dello stesso sesso, negozi di moda speciali e anche un fast food con personale a maggioranza gay.

A Colonia una persona su dieci si sente attratta da persone dell'altro sesso secondo un sondaggio. Uomini che si baciano o donne che si tengono per mano sono immagini che fanno parte della città come il Duomo di Colonia. L'evento cittadino principale, oltre al Christopher Street Day, è il festival WomenPride. Entrambi gli eventi sono parte dell'annuale Cologne Pride.

Più piccola, ma molto multiculturale è la scena gay della città bancaria per eccellenza,Francoforte. La maggior parte dei locali gay si trova nel triangolo delle Bermuda, a nord della Konstablerwache. Per maggiori informazioni sugli eventi e i luoghi, gli interessati possono consultare il Frankfurt Gay Web.

"Vivi e lascia vivere" è il motto della città portuale di Amburgo, la "Porta sul mondo". Gli omosessuali si ritrovano in particolare a St. Georg. Per molto tempo considerata una zona malfamata, dagli anni Novanta il quartiere si è popolato di piccoli bar e caffetterie.

A Monaco il panorama omosessuale è particolarmente attivo. Il calendario degli eventi inizia qui con il ballo del lunedì grasso nell'Oberangertheater e si estende fino alla Gay Sunday in occasione dell'Oktoberfest. A Natale si ritrovano tutti – gay, lesbiche e transessuali, ma anche single, coppie e famiglie – per festeggiare il Pink Christmas nel quartiere Glockenbach.

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati