Vista sulla valle del Fils da Gingen
Vista sulla valle del Fils da Gingen ©Schwäbische Alb Tourismus (Joachim Mende)

Albsteig: terrazza da sogno sulla Germania meridionale

L'Albtrauf, il celebre pendio del Giura Svevo, è unico in Europa. Camminiamo lungo l'Albsteig seguendo il ripido Albtrauf alto ben 300 metri.

Quello dell'Albsteig è il sentiero escursionistico più antico del Giura Svevo. Lungo numerosi sentierini scopriamo le bellezze paesaggistiche di questa regione. L'Albsteig è un percorso alquanto impegnativo, il grado di difficoltà è costantemente alto. Per questa ragione è necessario prendere una decisione: gli escursionisti più allenati possono percorrere l'Albsteig in 15 tappe, gli altri in 25 tappe.

Questo itinerario garantisce momenti indimenticabili. Basti pensare alla vista mozzafiato sulla fortezza Hohenzollern. Il punto panoramico sulla cima Zeller Horn è in assoluto uno dei più belli della Germania.

Una volta superate molte altre fortezze, grotte e strane formazioni rocciose, ecco presentarsi ai nostri occhi un'attrazione davvero speciale: le cascate di Bad Urach. Durante il nostro cammino veniamo premiati continuamente con splendidi panorami sul paesaggio collinare che circonda Stoccarda.

CONSIGLIO: la fortezza Hohenneuffen

Manuel Andrack, redattore, conduttore, autore e blogger di escursionismo, consiglia:
"Quella di Hohenneuffen è una delle fortezze più suggestive dell'Albsteig. L'ampia area della fortezza può essere visitata gratuitamente, mentre il ristorante interno è il luogo ideale per bere una bibita dissetante".

In breve: Albsteig

Partenza: Donauwörth

Arrivo: Tuttlingen

Lunghezza: 365 km

Numero di tappe: 25

Altitudine: punto più basso 379 m, punto più alto 1.022 m

Condizioni del sentiero: 46% naturale, 20% asfaltato, 34% altro, ad esempio in mezzo ai campi

Percorso escursionistico certificato

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: