Escursionismo per famiglie

Le escursioni in compagnia dei bambini sono sempre speciali. Ecco un paio di trucchi per motivare i più piccoli:

  • 1. La lunghezza della tappa non deve essere eccessiva.
  • 2. Il sentiero deve essere interessante e incuriosire i bambini, quindi con tanti ruscelli, rocce e sentierini.
  • 3. Occorre prevedere un numero sufficiente di pause, ad esempio in riva a un lago, al parco giochi nel bosco, in un punto di ristoro o al parco zoologico. Questa categoria raggruppa i percorsi che faranno la felicità di TUTTA la famiglia.

Il Fläming è uno splendido paesaggio dolcemente ondulato che incanta gli escursionisti con pinete, campi di colza di un giallo sfavillante, prati verdissimi e naturalmente varie fortezze: il massimo della felicità per qualsiasi escursionista.

continua »

Probabilmente quello dell'Eifel è uno dei sentieri escursionistici più variegati della Germania. La ricchezza di paesaggi e di emozioni che riesce a suscitare è davvero notevole. Un'esperienza di prima classe.

continua »

Le tappe principali di questo itinerario sono: la miniera di Rammelsberg, il centro storico di Goslar e il sistema idrico dell'Oberharz . L'Harzer-Hexen-Stieg si snoda per 97 chilometri attraverso il paesaggio sempre diverso del parco nazionale dell'Harz. Forza, tutti a cavallo delle scope in direzione del monte Brocken…

continua »

Le Germania settentrionale è considerata una regione piana, eppure, con i loro rilievi alti quasi 500 metri, le catene montuose Ith e Hils dimostrano l'esatto contrario. Il sentiero circolare, lungo 81 chilometri, consente agli escursionisti di immergersi in una natura incontaminata.

continua »

Il Malerweg è uno degli itinerari escursionistici più belli della Germania poiché attraversa il paesaggio pittoresco della Svizzera Sassone .

continua »

Il Märkischer Landweg attraversa il paesaggio alluvionale più intatto d'Europa. 190 chilometri di natura incontaminata nella regione del Brandeburgo tra Berlino e il confine con la Polonia.

continua »

Questo percorso carsico ci consente di scoprire la varietà geologica dell'Harz meridionale. Il gesso dilavato plasma il paesaggio con forme spettacolari e uniche.

continua »

Il Percorso delle fortezze del Reno, che si snoda tra Remagen e Bingen, rimanendo sul lato sinistro del fiume, segue l'intera valle patrimonio dell'umanità. Il nostro itinerario è un autentico viaggio nel tempo, rivivremo da vicino saghe e miti.

continua »

Il percorso escursionistico della costa baltica è l'itinerario costiero più bello della Germania. I 400 chilometri che separano Lubecca da Ahlbeck coniugano il piacere di camminare con un'autentica atmosfera marittima.

continua »

Seguiamo il corso del fiume Lahn per 288 chilometri, dalla sorgente, sul Rothaarsteig, fino alla foce, sul Rheinsteig. Un'esperienza a diretto contatto con la natura? Sul Percorso escursionistico della Lahn è garantita.

continua »

Il Percorso nella natura selvaggia si snoda per 85 chilometri attraverso il parco nazionale dell'Eifel, a sud di Colonia. Durante la nostra escursione ci avviciniamo al confine con il Belgio attraversando foreste solitarie e incontaminate.

continua »

Il Reno, chiamato amorevolmente dai tedeschi "Padre Reno", è avvolto nel mito da ormai diversi secoli. Il fiume, le fortezze in rovina e le rocce hanno ispirato generazioni di pittori e poeti che hanno creato autentici capolavori romantici.

continua »

Il Rothaarsteig è davvero un sentiero da percorrere con tutti i sensi. Le orecchie ascoltano il bisbigliare della natura, gli occhi si compiacciono del verde sfarzoso dei boschi, il naso si lascia inebriare dal profumo del legno e le papille gustative non aspettano altro che provare le specialità della regione.

continua »

Draghi, amore, tradimento, oro e l'eroe Sigfrido: ecco tutti i tratti salienti della Saga dei Nibelunghi. Lungo il nostro cammino incontriamo draghi e diverse fonti presso le quali si presuppone sia stato ucciso Sigfrido, e conosciamo da vicino i rilievi dell'Odenwald.

continua »

Nel periodo del Giurassico la Terra era popolata dai dinosauri. Questi antichi rettili si estinsero molti anni fa, ma le rocce di quell'era sono arrivate fino ai giorni nostri. Il nostro sentiero, lungo 230 chilometri, ci fa conoscere da vicino il paesaggio straordinario del Giurassico.

continua »

Il Sentiero della Mosella è lungo 365 chilometri, per cui se ne potrebbe percorrere un chilometro al giorno per un anno intero. L'itinerario, suddiviso in 24 tappe, segue il corso della Mosella dal triangolo tedesco-francese-lussemburghese fino alla penisola del Deutsches Eck a Coblenza, dove il fiume confluisce nel Reno.

continua »

Il sentiero si snoda nella Foresta Nera meridionale , nei pressi del confine con la Svizzera. Lungo i suoi 119 chilometri possiamo conoscere da vicino la bellezza incontaminata della regione

continua »

Il Sentiero naturale del fiume Sieg è il percorso escursionistico della regione metropolitana di Colonia/Bonn . Seguendo il corso del pacifico fiume Sieg vi ritroverete immersi in una natura da sogno.

continua »

Il lago Edersee si trova in Assia, al centro della Germania ed è il secondo lago artificiale più grande del Paese. Il Sentiero della foresta vergine si snoda per 68 chilometri intorno al lago, percorribili in tre o sei tappe.

continua »

Le fiabe e i miti tedeschi rivivono sui rilievi, nelle foreste e nei luoghi che si affacciano sul fiume Weser. Incontriamo il pifferaio magico di Hameln, il Barone di Münchhausen e la Bella Addormentata.

continua »

Il Westerwald è la regione collinosa che si estende tra i fiumi Reno, Sieg e Lahn, tra le città di Colonia e Francoforte . Quello del Westerwaldsteig è un percorso tranquillo, senza grandi dislivelli.

continua »

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: