Sentiero naturale del fiume Sieg
Sentiero naturale del fiume Sieg ©Roswitha Plagens

Sentiero naturale del fiume Sieg: un'esperienza a diretto contatto con la natura

Il Sentiero naturale del fiume Sieg è il percorso escursionistico della regione metropolitana di Colonia/Bonn. Seguendo il corso del pacifico fiume Sieg vi ritroverete immersi in una natura da sogno.

Primo: la natura. È proprio vero: la natura è la protagonista indiscussa di questo sentiero. Foreste secolari e campi ondeggianti. Paesaggi alluvionali e piccoli ruscelli. Secondo: la salita. Eh sì, dobbiamo salire, scendere e risalire di nuovo. La "S" su sfondo blu ci accompagna sui rilievi al di sopra del fiume. Terzo: il fiume Sieg. Si tratta di un affluente non navigabile del Reno che si snoda pacifico attraverso la valle. Il fiume è ancora in gran parte incontaminato; sono pochissime le strade vicine alla riva. Il fiume Sieg è un autentico paradiso per tutti gli uccelli d'acqua.

Windeck, Dattenfeld e Schladern sono splendide località che incontriamo lungo il fiume, ideali per una pausa. I collegamenti ferroviari sono ottimi: Colonia è per così dire a due passi dal sentiero naturale del fiume Sieg.

CONSIGLIO: Blankenberg

Manuel Andrack, redattore, conduttore, autore e blogger di escursionismo, consiglia:
"Con i suoi 500 abitanti, Blankenberg è considerata la città più piccola della Germania. Qui dove il tempo sembra essersi fermato ci attendono le antiche mura cittadine, le case a graticcio, le rovine di una fortezza e un'offerta gastronomica straordinaria".

In breve: Sentiero naturale del fiume Sieg

Partenza: Siegburg

Arrivo: Mudersbach

Lunghezza: 200 km

Numero di tappe: 13

Altitudine: punto più basso 60 m, punto più alto 503 m

Condizioni del sentiero: 43% naturale, 19% asfaltato, 38% altro, ad esempio in mezzo ai campi

Percorso escursionistico certificato

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: