Le halligen: isolamento e quiete nel Watt

Le isole alluvionali tedesche, "halligen", sono dislocate in modo pittoresco tra le Isole Frisone Settentrionali del Mare del Nord. Qui è possibile passeggiare sul fondo del mare, circondati da uno spettacolo della natura dichiarato patrimonio dell'umanità. Al ritmo delle maree, le halligen rappresentano piccoli giardini dell'eden appartati.

"Hallig" di Gröde: il comune più piccolo della Germania

Con i suoi pochi abitanti l'isola alluvionale di Gröde è il comune più piccolo della Germania. Ma Gröde offre ugualmente spazio a volontà per lunghe passeggiate all'aria frizzante del Mare del Nord. Chi si stanca di rilassarsi può trascorrere il tempo pescando, camminando sul Watt o facendo il bagno, tanto... qui si è al mare praticamente ovunque. L'isola "Hallig" è raggiungibile dalle piccole navi da crociera e dalle imbarcazioni dei turisti solo durante il breve periodo dell'alta marea. Questo eccezionale isolamento distingue Gröde dalle "Halligen" vicine.

"Hallig" di Hooge: riserva per biosfere nel Watt

Hooge si trova nel Wattenmeer dello Schleswig-Holstein ed è una vera riserva di biosfere. Gli abitanti vivono in armonia con la natura secondo uno stile di vita sostenibile. A differenza delle altre isole alluvionali Hooge è circondata da un'alta diga in pietra. Ciononostante, nel semestre invernale la Hallig è sommersa dal Mare del Nord. Ma questo è caratteristico delle Halligen e le distingue dalle altre isole. Durante tali alluvioni i turisti possono osservare come restino visibili solo le "Warften", piccole colline artificiali su cui poggiano le case degli abitanti delle Halligen.

"Hallig" di Langeneß: magia del paesaggio naturale

L'isola alluvionale di Langeneß è situata pittorescamente tra le isole Frisone settentrionali nel mezzo di un'area naturale dichiarata patrimonio dell'umanità . Durante le passeggiate sul fondo del mare è possibile osservare la ricchezza di uccelli acquatici e del Watt, mentre i prati salini, cambiando veste in ogni stagione, rendono la Hallig un luogo magico. D'estate, i turisti godono della fioritura blu-violetta delle distese di limonio. D'inverno è il tempo per chi ama l'avventura ed è curioso di assistere allo scatenarsi delle forze della natura e alle Halligen alluvionate dal Mare del Nord.

"Hallig" di Nordstrandischmoor: pura natura

L'isola alluvionale di Nordstrandischmoor è situata davanti alla costa della Frisia settentrionale, nel parco nazionale del Wattenmeer dello Schleswig-Holstein . Il tragitto dalla terraferma fino a questo straordinario paradiso della natura è un'esperienza senza pari. Sulla Hallig i turisti sono a contatto con rare specie vegetali e ornitologiche che hanno trovato il loro spazio vitale su una superficie di 1,9 km². Quando, a metà luglio, il 75% dell'isola alluvionale si tinge di lilla, è di nuovo il periodo di fioritura del limonio - e la Hallig veste il suo abito più bello.

"Hallig" di Oland: un paradiso ornitologico

L'isola alluvionale di Oland nel Wattenmeer della Frisia settentrionale appartiene al comune di Langeneß . I turisti possono osservare tutto l'anno una grande varietà di uccelli acquatici e del Watt. La costa, soprattutto nella parte settentrionale e occidentale, è caratterizzata da grandi prati salini. Anche la flora, dove prevalgono le sfumature blu-violette del limonio, contribuisce a rendere la Hallig un piccolo paradiso della natura. Il posto giusto per chi desidera la solitudine e la quiete - nel mezzo del Watt del Mare del Nord.

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati