Bad Sobernheim ©Kur- und Touristinformation Bad Sobernheim

Bad Sobernheim: stazione termale Felke tra il Reno e la Mosella

Immerso tra vigneti, prati e boschi, il centro termale di Bad Sobernheim, l'unico in Germania a offrire le terapie Felke, attira nella regione numerosi visitatori.

Bad Sobernheim è sinonimo di natura incontaminata, storia e cultura. A rendere nota la città è soprattutto la terapia Felke, che prende il nome dal suo fondatore Emanuel Felke. Lontani dalla frenesia cittadina, gli ospiti possono recuperare le energie nella stazione termale più "giovane" (1995) della Renania-Palatinato.

Terapia olistica attiva

La terapia di Felke, detta anche terapia olistica "attiva", viene praticata in tre stazioni di cura e centri benessere e fornisce ottimi risultati contro dolori articolari, sovrappeso e ipertensione. Il trattamento si basa sui quattro elementi di Felke, ossia luce, aria, acqua e argilla curativa. La combinazione tra attività fisica, digiuni terapeutici e dieta a base di alimenti integrali ricchi di sostanze vitali si rivela una terapia estremamente efficace. A ciò si aggiungono i trattamenti a base di impacchi e bagni con la prodigiosa argilla curativa di Bad Sobernheim, e i bagni Rasul, che contribuiscono a ridurre l'acidità, favorire la circolazione e l'eliminazione delle scorie.

Sulle tracce di Felke

I diversi punti di interesse e le attrazioni del centro cittadino offrono diverse possibilità per svagarsi. Chi è interessato alla vita di Felke può visitare il museo storico locale Priorhof e osservare da vicino come veniva eseguita la terapia 100 anni nella dimora originale di Felke. Seguendo l'idea del pastore evangelico, nel 1992 in Germania venne realizzato il primo sentiero da percorrere a piedi nudi, lungo 3500 metri. Da visitare anche il grande centro dedicato alla sauna, la piscina all'aperto e le rovine dell'abbazia di Disibodenberg.

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: