La palla è tonda e il manto erboso è sacro
Miniera Zollverein, Essen ©Deutsche Fussball Route NRW e.V. Duisburg (Ralph Lueger)
Strade a tema dalla A alla Z
L'Itinerario tedesco del calcio

La palla è tonda e il manto erboso è sacro

Nel Nordreno-Vestfalia il mito del calcio, lo "spettacolo dei 90 minuti", riveste da sempre una grande importanza e gli stadi sono vere e proprie cattedrali che fanno battere forte il cuore dei tifosi. L'Itinerario tedesco del calcio, che si snoda per circa 800 chilometri nel Nordreno-Vestfalia, può essere percorso in automobile o in bicicletta da Aachen a Bielefeld e tocca i punti chiave della storia del calcio nazionale e internazionale.

Questa moderna "strada delle fiabe", il cui filo conduttore è la divinità del calcio, vi farà trotterellare da uno stadio all'altro della regione, dall'altopiano dell'Eifel alle Hermannshöhen della Foresta di Teutoburgo. Un viaggio lungo questo itinerario è come un traversone sopra un paese di grandi tifosi di calcio.

Calcio d'inizio ad Aquisgrana

Il percorso tocca città con una grande storia calcistica alle spalle, stadi moderni e tradizionali, bar mitici, monumenti e musei delle squadre. L'itinerario, che scorre parallelo a una pista ciclabile molto interessante, consente di conoscere da vicino la storia del calcio, svela molti segreti sui calciatori di ieri e oggi e fa tappa anche nei siti patrimonio dell'UNESCO e nelle attrazioni delle rispettive città.

C'è posto per tutti

Lungo questo percorso è possibile visitare molti luoghi che hanno a che fare con idoli calcistici, eventi clou della storia del calcio nazionale e internazionale, ma anche attrazioni turistiche e culturali. Oltre a visitare i principali stadi tedeschi, i tifosi più sfegatati e quelli che ambiscono a diventarlo scopriranno tanti fatti interessanti e anche divertenti sul gioco più famoso del mondo.

Qui c'è spazio per tutte le emozioni: tensione, sfida, gol indimenticabili, parate spettacolari, esultanza, ma anche grandi vittorie, tragiche sconfitte, sangue, sudore e lacrime, titoli e trionfi, il tutto da tante prospettive diverse.

Il calcio è ovunque

Sul campo si combatte, si commette fallo, si fa gioco di squadra. Sulle tribune i tifosi possono rimanere con il fiato sospeso per due tempi, insultare la propria squadra, cantare, bere una birra fresca o mandare l'arbitro a quel paese. Si è mai visto qualcosa di simile durante una partita di tennis o di golf? Mai! Sempre più di frequente le squadre consentono ai tifosi di "guardare dietro le quinte": stadi moderni, musei che ricreano il mito ma anche celle di custodia per i tifosi dagli animi più turbolenti.

Oltre 800 chilometri di passione

Tutto questo è fondamentale per ogni tifoso, come per i pellegrini può essere un'oasi sperduta in un rovente deserto.

Itinerario tedesco del calcio

Lunghezza: circa 800 km

Temi: calcio, sport, cultura

Attrazioni principali:
Aquisgrana: Duomo, musei, stadio
Bielefeld: stadio, fortezza Sparrenburg, edifici sacri
Bochum: stadio, planetario, musei
Bonn: stadio, castello, casa di Beethoven
Dortmund: stadio, miniera Zollern, miniera visitabile
Duisburg: stadio, musei, zoo
Düsseldorf: stadio, centro commerciale, quartiere Medienhafen
Essen: stadio, miniera Zollverein (Unesco), Villa Hügel
Gelsenkirchen: stadio, parco ZOOM, musei
Colonia: stadio, università di sport, Duomo
Oberhausen: stadio, gasometro, Legoland Discovery Centre
Wuppertal: stadio, funicolare, zoo

www.dfr-nrw.de

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: