Attraverso la Germania e i Paesi Bassi sulle tracce degli Orange
Diez/Lahn ©DZT (Mader, Fritz)
Strade a tema dalla A alla Z
La strada degli Orange

Attraverso la Germania e i Paesi Bassi sulle tracce degli Orange

Lungo i 2.500 chilometri che da Amsterdam attraversano la Germania settentrionale e centrale per poi fare ritorno alla capitale olandese si ripercorrono le maestose tappe di un affascinante viaggio tra il passato e il presente della potente dinastia degli Orange. Nella fortezza Nassau, nella valle del fiume Lahn, inizia la storia della casa reale olandese, di cui Guglielmo d'Orange è il rappresentante più famoso.

Gli Orange-Nassau sono uno dei casati più antichi d'Europa. Eppure solo pochi sanno che la casa regnante dei Paesi Bassi ebbe origine nel cuore della Germania. Nel 1533 a Nassau-Dillenburg, in Assia, nacque Guglielmo il Taciturno, capostipite della dinastia degli Orange.

Un tesoro artistico insospettato

Questo eccezionale viaggio storico-culturale, che ha come vertici Amsterdam a ovest, Oranienburg e Potsdam a est, Schwerin a nord e Nassau a sud, tocca città e regioni che sono legate al casato Nassau-Orange. L'itinerario è maestoso anche solo se ci si limita alle sue pietre miliari culturali. È un susseguirsi incessante di attrazioni eccezionali, con il percorso fiancheggiato da innumerevoli castelli e fortezze fiabesche, imponenti chiese e monasteri la cui visita richiede una tappa obbligata, parchi e giardini superbamente progettati, con i loro idilliaci gazebi e chioschi: una vera e propria delizia per gli occhi che non ha eguali.

Passeggiate da re nei parchi e nei giardini

I musei ospitano tesori artistici insospettati e numerose città organizzano esposizioni speciali che spiegano i legami con la casata degli Orange e ne sottolineano l'influsso politico, culturale e sociale. Desiderate saperne di più sulla storia della casa reale dei Paesi Bassi? Questo percorso è l'ideale per i "fan" degli Orange e per coloro che lo diventeranno: è infatti strutturato in modo affascinante, emozionante e con un'incredibile varietà, come la storia stessa.

Le radici tedesche della casa reale olandese

Questo viaggio nella storia degli Orange farà la gioia di qualsiasi visitatore. Arte, cultura e storia sono infatti ben rappresentate e anche gli amanti delle escursioni a piedi e in bicicletta troveranno appassionanti itinerari su cui praticare il loro sport preferito. La regione del Brandeburgo, che conta circa 3.000 laghi, è la meta ideale per gli appassionati degli sport acquatici in tutte le loro varianti. Questo itinerario turistico è ricco di attrazioni straordinarie, ma anche di tante piacevoli sorprese e non importa se vi spostate con l'auto o in treno: siete voi a decidere con quali tempi. Le graziose città e cittadine dislocate lungo la Strada degli Orange vi aspettano per darvi un caloroso benvenuto nei loro vivaci centri storici. Si può proprio dire che vi aspetta un'accoglienza regale!

La strada degli Orange

Lunghezza: circa 2.400 km

Temi: casa reale degli Orange, arte, cultura, storia

Attrazioni principali:
Bad Pyrmont: storica stazione termale
Dessau: sito dell'Unesco
Fulda: Duomo
Hitzacker/Elbe: luogo di nascita del principe olandese Claus von Amsberg
Nassau: prima fortezza dell'omonima famiglia
Oranienbaum: castello
Potsdam: quartiere olandese, castelli, parchi
Schwerin: castello
Siegen: castello, dinastia Nassau
Stolberg: luogo di nascita della capostipite Juliana

www.oranierroute.de , www.oranjeroute.nl

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: