La Strada della porcellana: un'armoniosa simbiosi tra patrimonio industriale, cultura e natura
Bricco in porcellana nel museo "Porzellanwelt Selb" ©Beate Elisabeth Liewald
Strade a tema dalla A alla Z
La Strada della porcellana

La Strada della porcellana: un'armoniosa simbiosi tra patrimonio industriale, cultura e natura

Sulle tracce dell'"oro bianco", lungo i 550 chilometri della strada della porcellana che va da Bamberga a Bayreuth, toccando anche la Repubblica Ceca e guardando agli oltre 300 anni di storia di questa tradizione, si ha la possibilità di scoprire tutti i segreti sulla porcellana e sui produttori.

La Strada della porcellana attraversa paesaggi incantevoli, tra cui la foresta Steigerwald, la valle alta del Meno, la regione Coburger Land, la Foresta Francone, la regione montuosa del Fichtelgebirge e la Foresta dell'Alto Palatinato; qui i visitatori faranno degli incontri ravvicinati con quanto c'è di più bello in natura. Scoprite un materiale naturale, con forme e modalità di impiego quasi uniche.

Il richiamo di vetro e porcellana

A ritmo incessante si manifesta il fiero passato della porcellana locale: musei, punti vendita direttamente presso i produttori, negozi specializzati e manifatture mostrano la gamma completa di questo nobile materiale. Tra questi spiccano marchi celebri a livello mondiale, come Seltmann, Arzberg, Walküre, Bauscher, Goebel, Hutschenreuther, e molti altri, tutti operanti nel rispetto della tradizione.

Artigianato robusto e design raffinato

I visitatori possono approfittare dei punti vendita allestiti direttamente presso i produttori, dove potranno acquistare a prezzi convenienti straordinari articoli, quali stoviglie di uso quotidiano o oggetti di lusso di alto design, o ancora pezzi unici dipinti a mano. Numerosi produttori permettono di visitare i propri stabilimenti, in modo da farsi un'idea su come la porcellana, partendo da una massa grezza, viene plasmata, cotta, dipinta, decorata e smaltata a vetro. Qui scoprirete come la forza del fuoco completa ciò che hanno cominciato le mani dell'uomo.

Delizie scintillanti

Per informazioni più approfondite su questo straordinario prodotto, dalle origini delle prime ceramiche fino agli oggetti lifestyle del XXI secolo, vi consigliamo di visitare il museo industriale europeo della porcellana e il museo tecnico "Porzellanikon" a Selb. Anche singole epoche della storia dell'arte si sono espresse attraverso la ceramica, come il Romanico, il Barocco, lo Jugendstil, il Rococò e l'Art Déco. Che ne dite di partecipare a un corso di pittura su ceramica?

Il tavolo si veste di eleganza

Vetro e porcellana sono due elementi imprescindibili dell'arte di decorare la tavola. Nemmeno lo stress di tutti i giorni è riuscito a minare il piacere di mangiare con stile. La decorazione della tavola è da sempre uno dei punti culminanti della nostra società, che è in grado di creare un ambiente raffinato con posate, decorazioni e nobili recipienti, in cui si esaltano le pietanze. La Strada della porcellana è un'esperienza da gustare con tutti e cinque i sensi.

La Strada della porcellana

Lunghezza: circa 800 km

Tema: storia e produzione della porcellana

Attrazioni principali:
Arzberg: museo della porcellana
Bamberga: Unesco, musei, edifici sacri
Bayreuth: città di Wagner/festival, castello, musei
Coburg: centro storico, collezioni d'arte Veste, musei
Selb: museo Porzellanikon, fontana di porcellana
Tirschenreuth: spaccio aziendale, museo della pesca con più di 3000 vasche e 4 grandi acquari
Weiden: museo della ceramica
Windischeschenbach: fortezza Neuhaus, spaccio aziendale

www.porzellanstrasse.de

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: