Da un monastero all'altro sulle tracce dei monaci
Monastero di Hirsau ©Stadt Information Alpirsbach
Strade a tema dalla A alla Z
La Strada dei monasteri della Foresta Nera settentrionale

Da un monastero all'altro sulle tracce dei monaci

Gli oltre 100 chilometri della Strada dei monasteri vi invitano a intraprendere un viaggio indimenticabile da Alpirsbach a Maulbron nella favolosa cornice della Foresta Nera settentrionale. Rivivete la storia secolare dei monasteri in mezzo a venerabili ruderi e ripercorrete la magia dei tempi passati, in un'atmosfera che mescola vivacità e uno stile di vita moderno.

Esistono dei luoghi che sono più che un semplice indirizzo su un cartina perché tra le loro mura celano un'atmosfera speciale. La Strada dei monasteri vi consentirà di conoscere da vicino centri spirituali molto importanti, lasciandovi più di una volta senza parole.

Il monastero nella valle del Kinzig

L'imponente monastero in mattoni rossi di Alpirsbach domina da nove secoli la magica valle del fiume Kinzig. L'ex convento benedettino mostra la sensibilità dei Benedettini per gli edifici monumentali, nonché l'ordine rigoroso dell'architettura romanica.

Concerti in conventi e chiostri

Godetevi i concerti organizzati nei conventi e nei chiostri, e non dimenticate di visitare gli interessanti laboratori dei monasteri. L'antico mondo di monaci e abati del monastero benedettino di Hirsau, intitolato ai santi Pietro e Paolo, rivive negli imponenti monumenti della vita monastica. Qui si può godere la magia emanata dalle rovine e partecipare ai festival che si tengono nei vari monasteri, come i rinomati concerti del coro di voci bianche Aurelius Sängerknaben Calw.

Sito dell'Unesco

Nell'isolamento della valle del Salzach, oltre 850 anni fa a Maulbronn i monaci cistercensi eressero un'abbazia tuttora ben conservata, che sembra essere stata costruita per l'eternità, di una bellezza mirabile, che è diventata patrimonio culturale dell'umanità.

I monaci e le loro tracce

Per quasi 400 anni i monaci hanno vissuto, costruito, pregato e lavorato nel monastero medioevale che è giunto quasi intatto fino ai giorni nostri; in questo modo hanno influito sul panorama culturale dell'intera regione nel modo tipico dei Cistercensi. I vari ordini monastici hanno dato un grande contributo alla nascita della cultura europea. L'architettura delle loro abbazie fa parte del patrimonio culturale odierno.

Strada dei monasteri della Foresta Nera settentrionale

Lunghezza: circa 104 km

Temi: chiese e monasteri

Attrazioni principali:
Alpirsbach: monastero, birreria del monastero con museo, laboratorio dei soffiatori di vetro
Calw/Hirsau: monastero dei SS. Pietro e Paolo, museo del monastero, chiesa Aureliuskirche, festival del monastero
Freudenstadt: musei, golf, la piazza del mercato più grande della Germania
Maulbronn: scuola monastica, monastero cistercense/monumento culturale dell'Unesco, azienda vinicola Eilfingerberg
Pforzheim: industria dell'orologio, museo dei gioielli

www.calw.de

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: