Strada del giardinaggio tra il Reno e la Mosa ©Points of view2007 (CharlesDuprat, TonyCragg)
Strade a tema dalla A alla Z
La Strada del giardinaggio tra il Reno e la Mosa

Strada del giardinaggio tra il Reno e la Mosa – Bellezze botaniche

Ad attendervi c'è davvero molto! La Strada del giardinaggio si estende da Kleve a Brühl nella regione tra il Reno e la Mosa, andando a toccare circa 60 giardini e parchi nel Nordreno-Vestfalia e nella regione al confine con l'Olanda: è un percorso in grado di conquistare un grande pubblico. Percorrendo questo itinerario potrete conoscere da vicino 300 anni della storia europea del giardinaggio ma anche le tendenze moderne. Un piccolo passo e vi ritroverete già immersi in uno splendido giardino.

La Strada del giardinaggio tra il Reno e la Mosa attraversa la Renania e la provincia olandese del Limburgo consentendovi di ammirare paesaggi sempre diversi con un valore culturale inestimabile. Castelli con splendidi giardini, parchi paesaggistici, arboreti, giardini botanici, monasteri, ville e aziende agricole immerse nel verde vi aspettano per farvi conoscere le proprie meraviglie. Altre attrazioni imperdibili sono le fiere dedicate al giardinaggio, il patrimonio botanico e le mostre dedicate ad arte e scultura.

Il giardinaggio in tutte le sue sfumature

Lungo il percorso è possibile visitare numerosi spazi verdi che spesso vantano una lunga storia e spaziano dai giardini in stile tardo-barocco dei castelli ai romantici parchi all'inglese. Alcuni, come ad esempio il castello di Augustusburg a Brühl (sito dell'UNESCO), sono molto famosi, altri invece sono destinazioni ancora conosciute solo da pochi intenditori. Alcuni giardini portano la firma di celebri architetti e artisti paesaggisti come Peter J. Lenné o Maximilian F. Weye. Spostandosi su questo itinerario sembra quasi di trovarsi nella famosa Valle della Loira o di essere ospiti di un ricco conte inglese.

I giardini danno il benvenuto ai visitatori

Le tappe di questa strada sono molto eterogenee: ampi parchi con vivaci parterre barocchi, stagni e tranquilli sentieri alberati ai piedi di splendidi castelli, ma anche giardini in stile inglese con piccole colline, laghetti, alberi, prati e stradine intricate che promettono prospettive sempre nuove e sorprendenti.

Alla ricerca del bello

Parchi e giardini sono spesso annessi a manieri e castelli, dando vita a complessi che affascinano ed entusiasmano i visitatori. Tra le tappe più famose ricordiamo il castello Dyck, il centro del giardinaggio e della cultura paesaggistica, il parco delle sculture del castello di Moyland, il castello di Benrath, i giardini terrazzati del monastero Kamp che ricordano Sanssouci o i prati che circondano il fiume Erft sull'isola di Hombroich, in cui natura e arte si tendono la mano, e infine il giardino giapponese di Leverkusen.

Giardini, arte e cultura: un panorama assai variegato

In molti parchi è possibile toccare con mano la storia del giardinaggio regionale, andando indietro di diversi secoli; in altri invece vengono presentate le idee e le visioni dei paesaggisti moderni. Se sceglierete di percorrere questo itinerario potrete perdervi nel "Giardino delle vanità" (Garten der Eitelkeiten) sulle tracce della simbologia delle piante, conoscere l'atmosfera pacifica e accogliente del "Giardino dei vicini cordiali" (Garten der freundlichen Nachbarn) o provare quanto sia meditativo il "Giardino ebraico" (Jüdischer Garten). Ciò che li accomuna è la loro individualità e una progettazione davvero peculiare.

Strada del giardinaggio tra il Reno e la Mosa

Temi: Giardinaggio nel Basso Reno, cultura

Attrazioni principali:
Bedburg-Hau: parco del castello, museo di Moyland
Brühl: castello di Augustusburg
Düsseldorf: castello e parco Benrath,
Kleve: arboreto, anfiteatro
Colonia: giardino botanico Flora
Königswinter: castello Drachenburg
Krefeld: musei Haus Esters/Haus Lange
Lüchen: nuovi giardini del castello Dyck, parco
Solingen: parco del ponte di Müngsten
Wuppertal: parco delle sculture Waldfrieden (Tony Cragg), ferrovia sospesa
Xanten: giardini privati, parco archeologico

www.strasse-der-gartenkunst.de

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: