Scultura
Scultura ©Kur- und Touristikservice Lindenfels
Strade a tema dalla A alla Z
La Strada di Sigfrido e dei Nibelunghi

Strada di Sigfrido e dei Nibelunghi – Un itinerario leggendario

La Strada di Sigfrido e dei Nibelunghi ripercorre le tracce della saga dei Nibelunghi, uno dei racconti più antichi in lingua tedesca e dell'omonimo canto, lungo oltre 2.400 strofe. L'itinerario si snoda per circa 300 chilometri da Worms a Würzburg, per fare poi ritorno a Worms. Chi desidera ripercorrere le orme dei Nibelunghi può partire da Worms.

Uomini forti e donne straordinariamente affascinanti: nella valle del Reno, tra il gruppo montuoso dell'Odenwald e la foresta del Palatinato, si incrociano, per un totale di circa 300 chilometri, i due splendidi percorsi della Strada di Sigfrido e dei Nibelunghi. Il canto dei Nibelunghi, risalente al XIII secolo e documento patrimonio dell'umanità dell'Unesco, ha tutti gli ingredienti di una storia avvincente. Esso narra infatti la storia di Sigfrido, Crimilde, Brunilde e Hagen, della loro vita, comprese feste e vendette: è un racconto di amori tragici, odio che consuma, gelosia, onore e omicidio.

I Nibelunghi: fascino e mistero

Su nessun altro popolo si narrano così tante antiche leggende e storie come quello dei Nibelunghi. Durante le migrazioni del Medioevo essi si fermarono lungo il Reno e scelsero Worms come capitale. Ma l'eroico cavaliere Sigfrido di Xanten e Hagen di Tronje sono davvero esistiti? In che punto del Reno fu fatto affondare il tesoro dei Nibelunghi? La fortezza di Gunther e Brunilde si trovava davvero a Worms? Questi misteri rimarranno per sempre irrisolti.

Mitico Odenwald

Nell'Odenwald, l'ex regno dei Burgundi, ebbe inizio la saga dei Nibelunghi, i cui temi sono la lotta di Sigfrido contro il drago, la vendetta tra Crimilde e Brunilde, nonché la morte di Sigfrido per mano di Hagen di Tronje. Seguendo uno dei due percorsi, dalla capitale Worms i Nibelunghi si spostarono verso Würzburg, sul Danubio, nel regno di Etzel (Attila), re degli Unni. Fu un viaggio non privo di conseguenze.

Muoversi sull'acqua

Partite alla scoperta di uno dei paesaggi più belli e mitici della Germania, che vi conquisterà con dolci colline ricoperti di vigneti, fitti boschi, magici panorami fluviali, antiche cittadine, chiese sfarzose, misteriosi castelli, fortezze e rovine. Lungo questo tracciato oggi ci si può letteralmente tuffare nell'epos medievale, alla scoperta dei luoghi dove vissero i Nibelunghi, comprese le foreste in cui cacciavano. In una regione come questa, ricca di leggende e miti, ci si può lasciare andare e sentirsi un po' degli eroi.

Strada di Sigfrido e dei Nibelunghi

Lunghezza: circa 300 km

Tema: saga dei Nibelunghi

Attrazioni principali:
Amorbach: città barocca, monastero benedettino
Auerbach: castello
Bensheim: case a graticcio
Eberstadt: grotta con stalattiti
Freudenberg: fortezza Freudenburg
Grasellenbach: fontana di Sigfrido
Lautertal: sentiero dei massi
Lorsch: sito dell'Unesco, monastero, Königshalle carolingia
Michelstadt: case a graticcio
Worms: Duomo, museo dei Nibelunghi, festival dei Nibelunghi
Würzburg: Duomo, residenza, fortezza Marienberg

www.nibelungen-siegfriedstrasse.de

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: