Castello Rheinsberg
Castello Rheinsberg ©TMB Tourismus-Marketing Brandenburg GmbH (TMB Fotoarchiv)
Strade a tema dalla A alla Z
La Strada tedesca dell'argilla

Strada tedesca dell'argilla – Il ritmo scandito dall'argilla

Una capatina nel Brandeburgo settentrionale. La strada tedesca dell'argilla è un itinerario circolare lungo circa 215 chilometri che tocca autentiche perle della natura e della storia della regione del lago Ruppiner See. Il percorso, che parte e termina a Velten, fa tappa a Rheinsberg, Mildenberg, Fürstenberg e attraversando paesaggi mozzafiato e laghi idilliaci nati su strati di argilla, che oggi offrono uno straordinario habitat a molti animali e piante.

Foreste verdi, prati rigogliosi, laghi dalle acque cristalline, contorti corsi d'acqua e strade lastricate sotto a un cielo che sembra infinito: ecco quello che vi attende nell'eccezionale regione del Ruppiner Seenland. L'odierno percorso della strada tedesca dell'argilla ripercorre esattamente i luoghi in cui alla fine dell'era glaciale sono venuti a crearsi grandi ammassi di argilla stratificata. Si tratta di rocce sedimentarie che si compongono principalmente di feldspati disgregati.

Una cascata di colori

Si tratta di una roccia incoerente a grana sottile, di colore che va solitamente dal giallo al grigio; sono possibili anche varianti rosse, viola, verdi o nere. Se mescolata con l'acqua, l'argilla forma una massa plasmabile che viene utilizzata come materia prima per la produzione di articoli in ceramica come laterizi, piastrelle e vasi ma anche come materiale da costruzione o riempitivo nell'industria cartaria.

Esperienza avvincente

La strada tedesca dell'argilla attraversa la regione Ruppiner Seenland. Non importa se sceglierete un percorso in bicicletta, un itinerario a piedi lungo l'acqua o piuttosto l'automobile: sulla strada troverete tantissimi musei e attrazioni interessanti per conoscere da vicino la storia dell'argilla, mentre laboratori ceramici e gallerie vi aspettano per mostrarvi le opere artistiche e artigianali di diverse generazioni.

Creare con l'argilla

In questa regione l'argilla ha lasciato tracce profonde che ora tocca a voi scoprire. I depositi di argilla e l'industria dei laterizi, particolarmente attiva nel XVIII e XIX secolo, non hanno plasmato solo il paesaggio ma anche il volto di paesi e città. La produzione di oggetti in terracotta è una delle tecniche produttive più antiche dell'umanità. Il percorso offre anche numerose opportunità di dimostrare la propria creatività dipingendo e dando forma all'argilla.

Strada tedesca dell'argilla

Lunghezza: circa 215 km

Tema: lavorazione dell'argilla nella regione del lago Ruppiner See

Attrazioni principali:
Kremmen: quartiere dei granai
Liebenwalde: municipio
Lindow: statua "Schöne Nonne"
Marwitz: laboratori ceramici
Mildenberg: museo industriale Ziegeleipark
Rheinsberg: castello, museo della ceramica
Staffelfelde: Rittergut
Vehlefanz: mulino a vento
Velten: museo delle stufe in ceramica
Zehdenick: paesaggio dell'argilla, enoteca Ziegelhof

www.deutschetonstrasse.de

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: