Halle
Luther 2017

500 years since the Reformation

Halle

Ad Halle an der Saale, ex residenza vescovile e città ricca di storia della Sassonia-Anhalt, Martin Lutero predicò più volte tra il 1545 e il 1546. Anche il cardinale Albrecht, uno degli avversari più accaniti di Lutero,

visse ad Halle an der Saale governandola dal 1514 al 1541 dalla sua residenza Moritzburg. Lutero denunciò non solo gli sfarzi della corte del cardinale ma soprattutto il commercio delle indulgenze, allora molto diffuso negli ambienti ecclesiastici. Così, oltre al papa, si inimicò il massimo rappresentante della chiesa nel "Sacro romano impero della nazione tedesca". Oggi il pulpito tardogotico e un monumento vicino al muro esterno tra le torri della chiesa Marktkirche ricordano i sermoni appassionati del riformatore la cui maschera mortuaria e l'impronta delle mani sono esposte in una sala della chiesa.

Le attrazioni principali

Non importa se preferite l'epoca barocca, lo stile rinascimentale o il periodo borghese: Halle vanta una densità di testimonianze architettoniche imponenti senza eguali. Inoltre Halle diede i natali a Georg Friedrich Händel a cui dedica ogni anno il festival di Händel, un evento ben noto anche all'estero. Per ripercorrere la storia più antica della regione vi consigliamo di visitare il museo preistorico che espone il "disco di Nebra", una lastra decorata d'oro risalente a circa 4.000 anni fa che è stata dichiarata patrimonio dell'UNESCO nel 2013.

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati