Bretten

Bretten

Bretten è circondata dai vigneti della regione Kraichgau e più lontano dalle cime del gruppo montuoso dell'Odenwald e della Foresta Nera. Questa posizione idilliaca è probabilmente uno dei motivi per cui Filippo Melantone rimase sempre molto legato alla sua città natale.

Melantone è considerato l'"insegnante della Germania" e fu rettore dell'università di Wittenberg. Ancora oggi gli abitanti di Bretten rendono onore al loro famoso concittadino, come dimostra non da ultimo l'imponente edificio Melanchthonhaus sulla piazza Marktplatz. La costruzione neogotica venne eretta nel 1897 in occasione dei 400 anni dalla nascita di Melantone e ospita un museo e 450 scritti originali del riformatore, nonché statue, stemmi, dipinti, monete commemorative e opere grafiche. Grazie ai suoi scritti e in qualità di consulente durante le diete imperiali e gli incontri religiosi il famoso cittadino di Bretten fu un riformatore influente e un amico fidato di Martin Lutero.

Le attrazioni principali

Bretten incanta i visitatori anche con il suo centro storico medioevale e le tradizioni ancora attuali. Quest'anno, nel fine settimana dopo il 29 giugno, si festeggia ad esempio la festa dei santi Pietro e Paolo. Il momento clou sarà la sfilata storica attraverso i vicoli tortuosi della città. Il museo della conciatura e quello degli angeli custodi, con rappresentazioni che risalgono fino al VI secolo, fanno rivivere il passato in maniera avvincente. I parchi naturali di Kraichgau-Stromberg e Stromberg-Heuchelberg sono la meta ideale per un'escursione.

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati