Luoghi di influenza

Martin Lutero e la Riforma hanno cambiato il volto della Germania e lasciato ovunque le proprie tracce. Le ritroverete ancora oggi nei luoghi che sono stati testimoni degli eventi più importanti di quell'epoca. Partite subito alla ricerca!

Oltre 2.000 persone accorsero ad Allstedt all'inizio del 1524 per ascoltare il sermone del pastore Thomas Müntzer nella chiesa di San Giovanni. Oggi i turisti giungono da tutto il mondo per ripercorrere le tracce di questo riformatore rivoluzionario.

continua »

Con il suo splendido centro storico Altenburg non è solo la patria delle carte da gioco tedesche ma fu anche un luogo di grande rilevanza per la storia della Riforma grazie al concittadino Giorgio Spalatino, un grande sostenitore e compagno di Lutero.

continua »

Con una storia lunga oltre due millenni, Augusta è una della città più antiche della Germania. La "città delle diete" fece da cornice alla "Pace di Augusta", alla "Festa della Pace di Augusta" e alla "Confessione augustana", entrando così nella storia.

continua »

La località di cura Bad Frankenhausen con il suo aspetto idilliaco e le fonti curative di acqua salsa trasmette un senso di pace e tranquillità. Il 15 maggio 1525 l'atmosfera era invece assai diversa, infatti proprio qui ebbe luogo la battaglia decisiva della guerra dei contadini.

continua »

Bad Hersfeld, cittadina nord-orientale dell' Assia è molto nota per il festival organizzato nelle rovine di un monastero romanico più grandi del mondo. Anche Martin Lutero venne attratto da questa località romantica, dove predicò durante uno dei suoi viaggi in Assia.

continua »

Arte barocca nella sua massima espressione, un centro storico chiuso e fonti di acqua salsa: ecco i tratti dell'odierna Bad Neustadt. Nel XV secolo, quando la città diede i natali alla madre di Lutero, essa era il centro economico dell'Oberland francone.

continua »

Bretten è circondata dai vigneti della regione Kraichgau e più lontano dalle cime del gruppo montuoso dell'Odenwald e della Foresta Nera. Questa posizione idilliaca è probabilmente uno dei motivi per cui Filippo Melantone rimase sempre molto legato alla sua città natale.

continua »

La città luterana Eisleben è uno dei centri più antichi della regione che si estende tra l'Harz e l'Elba. Poiché ospita diversi siti luterani del patrimonio dell'UNESCO, la città ha un legame particolare con il padre della Riforma.

continua »

La città luterana Wittenberg è considerata un luogo di pellegrinaggio della confessione protestante e culla della Riforma. Il 31 ottobre 1517 Martin Lutero presentò le sue 95 tesi affiggendole sul portale della chiesa del castello.

continua »

"Estremamente graziosa": così Martin Lutero parlava della cittadina bavarese di Coburgo. I visitatori odierni non possono che confermarlo: il centro storico con i suoi vicoli, le torri e le chiese e i quattro castelli formano un complesso dal carattere unico, in cui si incontrano arte, storia e cultura.

continua »

La chiesa evangelico-luterana Frauenkirche è una sfarzosa testimonianza dell'arte sacra protestante famosa in tutto il mondo ed è considerata il simbolo di Dresda. In compenso la Riforma trovò inizialmente pochi sostenitori in città.

continua »

Eilenburg, la città sassone alla porte di Lipsia fu la residenza della Casata di Wettin e nel Medioevo visse un periodo di particolare fioritura grazie soprattutto ai suoi birrifici. Anche Martin Lutero si fermò più volte in questa prosperosa cittadina tra il 1522 e il 1545.

continua »

Grandi nomi come Martin Lutero, Johann Sebastian Bach o Santa Elisabetta d'Ungheria sono profondamente legati a Eisenach, la città del castello Wartburg situata all'estremità settentrionale della Selva di Turingia.

continua »

Erfurt "si trova in un luogo ideale. Lì non può che trovarsi una città": così Martin Lutero lodò l'odierna capitale della Turingia . E di certo doveva intendersene, dato che aveva abitato a Erfurt per ben sei anni.

continua »

Gotha, città dell'odierna Turingia , ospitava la residenza dei duchi Sassonia-Gotha. Martin Lutero vi faceva tappa volentieri durante i suoi viaggi verso Worms , Marburgo , Smalcalda o nella direzione opposta.

continua »

Grimma, la cittadina idilliaca in riva al fiume Mulde in Sassonia , a sud-est di Lipsia , aveva un significato molto particolare per Lutero: sua moglie Katharina von Bora visse nel convento Marienthron di Nimbschen, vicino a Grimma, per 14 anni.

continua »

Ad Halle an der Saale, ex residenza vescovile e città ricca di storia della Sassonia-Anhalt , Martin Lutero predicò più volte tra il 1545 e il 1546. Anche il cardinale Albrecht, uno degli avversari più accaniti di Lutero,

continua »

Heidelberg, la città universitaria più antica della Germania, vantava già ai tempi di Lutero una comunità studentesca molto attiva. Nel 1518, poco dopo la composizione delle sue tesi, il riformatore le presentò ai membri dell'ordine agostiniano proprio nelle aule dell'università,

continua »

Jena, città della Turingia , è uno dei centri di stampa della Bibbia di Lutero, pertanto la città rivestì un ruolo fondamentale nella diffusione delle teorie luterane.

continua »

Nel corso dei secoli a Lipsia si sono avvicendate personalità culturali di fama internazionale, da Johann Wolfgang von Goethe a Martin Lutero. A lasciare le loro tracce sono stati spiriti precursori e artisti geniali.

continua »

Magdeburgo, oggi tappa fondamentale della "Strada del Romanico" e capitale del Land Sassonia-Anhalt , ospitò a più riprese Martin Lutero. Dal 1497 al 1498 vi soggiornò come allievo dei Fratelli della vita comune, una congregazione religiosa.

continua »

La tranquilla cittadina di Mansfeld nella zona precollinare intorno all'Harz lasciò un segno nell'infanzia di Martin Lutero. Allora la località era un centro importante per l'estrazione del rame piritoso. Oggi Mansfeld è un punto di partenza molto popolare per le escursioni alla scoperta degli ex siti dell'industria mineraria.

continua »

"Una favola medioevale": così affermava il poeta russo Boris Pasternak parlando della città universitaria di Marburgo. Anche per Lutero si trattava di un luogo speciale, infatti proprio qui si ergeva la residenza del langravio Filippo d’Assia, uno dei principali sostenitori della Riforma,

continua »

Möhra è una piccola località con una grande storia. Da questo idilliaco comune con meno di 1.000 abitanti proviene infatti la famiglia Lutero, di cui esistono delle testimonianze già nel XIV secolo.

continua »

Sebbene Martin Lutero non fece mai visita a Mühlhausen, in questa cittadina agì Thomas Müntzer, una figura che con il suo movimento radicale svolse un ruolo importante per Lutero e la Riforma.

continua »

La storia quasi millenaria di Naumburg, la città del famoso duomo nella regione dei castelli e delle vigne "Saale-Unstrut" presenta diversi legami con Martin Lutero e le vicende della Riforma.

continua »

Per Martin Lutero Norimberga era "l'occhio e l'orecchio della Germania", infatti con le sue 21 tipografie la città in riva il fiume Pegnitz era un autentico nodo della comunicazione che consentì ai volantini della Riforma di diffondersi in modo particolarmente rapido.

continua »

Nel 1521 Martin Lutero fece tappa a Oppenheim, un piccolo centro vinicolo in Assia Renana , mentre si stava recando alla Dieta di Worms insieme al suo compagno di viaggio Kaspar Sturm.

continua »

Pirna, una cittadina non lontana da Dresda , è la città natale di Johann Tetzel, famoso predicatore e più tardi inquisitore. Con le sue affermazioni spinse Martin Lutero a comporre le sue tesi e pertanto è una figura chiave nella storia della Riforma.

continua »

Smalcalda, cittadina romantica della Turingia con le splendide case a graticcio, nel XVI secolo si trovò al centro della storia europea: proprio qui nel 1531 si incontrarono i principi e i rappresentanti delle città di fede evangelica per allearsi contro l'imperatore cattolico Carlo V.

continua »

Sonneberg, la storica città del giocattolo nella Selva di Turingia vi aspetta per escursioni a piedi e in bicicletta in uno splendido paesaggio. Potrete spostarvi sulle tracce del padre della Riforma e conoscere da vicino la leggenda della casa luterana.

continua »

Spira non è solo il sito patrimonio dell'UNESCO che vanta la chiesa romanica più grande d'Europa. Infatti, grazie alla protesta contro la Controriforma nel 1529 la città diede i natali alla fede evangelica.

continua »

Martin Lutero affermò "Gli edifici di Torgau superano in bellezza quelli del mondo antico". Ciò vale ancora oggi: i 500 edifici protetti in stile rinascimentale e tardogotico fanno di Torgau in Sassonia un gioiello urbanistico di fama internazionale.

continua »

Weimar era un centro fiorente del panorama culturale tedesco ben prima dell'avvento di Goethe e Schiller. Già Martin Lutero conosceva e apprezzava questa cittadina in riva al fiume Ilm,

continua »

Dalla cattedrale romanica al museo multimediale dedicato alla saga dei Nibelunghi: a Worms vi aspettano delle splendide sorprese. Martin Lutero serbava invece un ricordo meno piacevole di questa città in riva al Reno che fu testimone di importanti eventi storici.

continua »

La storia della famiglia di Martin Lutero continua a Zeitz, la città in cui hanno vissuto e agito tutti i suoi discendenti maschi. Nel 1542 Lutero consacrò nella cattedrale dei Santi Pietro e Paolo il primo vescovo della chiesa evangelica, Nikolaus von Amsdorf.

continua »

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati