La regione meridionale per intenditori: Baden-Württemberg

www.germany.travel

Il mio programma di viaggio

Come creare il proprio itinerario


Organizzate e ordinate le vostre mete, aggiungete importanti informazioni per il viaggio, calcolate i vostri percorsi sulla cartina interattiva, stampate il vostro programma, inviatelo per e-mail o condividetelo con i vostri amici.

Le vostre mete:

Lunghezza del tragitto: - km



Informazioni di viaggio

Completate il vostro programma aggiungendo importanti informazioni di viaggio. Sono disponibili nel menu principale sotto alla rubrica "Gut zu wissen" o nel menu a discesa in questa pagina.

  • Formalità di ingresso

    Per l'ingresso in Germania è necessario esibire un passaporto valido per almeno quattro mesi. Per gli abitanti dei paesi appartenenti all'Unione Europea è sufficiente un documento di identità valido.

  • Visti

    Gli abitanti dei paesi appartenenti all'Unione Europea non hanno bisogno di un visto. Per gli abitanti di tutti gli altri paesi è invece obbligatorio esibire un visto. Rappresentano un'eccezione gli stati per cui l'Unione Europea ha rimosso l'obbligo di visto. Pertanto gli abitanti di tali paesi non necessitano di un visto per i soggiorni in territorio tedesco che non superano i tre mesi per semestre.

  • Dogana

    I beni provenienti da un paese dell'Unione europea non sono soggetti a tassazione, a condizione che essi vengano trasportati insieme al bagaglio personale e siano destinati all'utilizzo privato.

    I beni introdotti in Germania da un paese che non appartiene all'Unione Europea fino a un valore di 175 EUR sono esenti da dogana. Per determinati beni, ad esempio tabacco, alcol e profumi, esistono limitazioni specifiche.

  • Clima

    La Germania si distingue per un clima temperato, con piogge e venti provenienti da occidente. Raramente si riscontrano oscillazioni termiche estreme. Si registrano precipitazioni lungo tutto il corso dell'anno. La norma sono inverni miti (temperature comprese tra -6 e +2 gradi centigradi) e estati non eccessivamente calde (da +18 a +20 gradi centigradi).

  • Religione

    Circa due terzi della popolazione tedesca è di religione cristiana. La suddivisione tra protestanti e cattolici è piuttosto equilibrata, i primi vivono in principalmente nelle regioni settentrionali, mentre i secondi in quelle meridionali. Ad essi si aggiungono circa quattro milioni di musulmani e circa 100.000 ebrei.

  • Vaccinazioni

    Per l'ingresso in Germania non sono prescritte vaccinazioni.

    Tuttavia in primavera e in autunno sussiste il pericolo di contrarre la malattia di Lyme e la TBE, trasmesse dalla zecche. Le zecche vivono principalmente nella vegetazione bassa. La miglior difesa è rappresentata quindi dall'abbigliamento, che deve coprire il più possibile la pelle. Nel caso di un morso di zecca, si consiglia di consultare un medico.

    Le zone a rischio sono soprattutto i Land del Baden-Württemberg e della Baviera, come pure determinate province in Assia, Renania-Palatinato e Turingia. In queste regioni il vaccino contro la TBE viene consigliato a tutte le persone a stretto contatto con la natura.

  • Lingua

    La lingua parlata in Germania è il tedesco. Esistono diversi dialetti e accenti che consentono di svelare con facilità la provenienza di una persona. Il tedesco standard viene comunque compreso ovunque.

    Parecchi tedeschi parlano anche l'inglese, pertanto i turisti non avranno alcun problema di comunicazione.


Cartina