La Messe Stuttgart
Fiera di Stoccarda ©Messe Stuttgart

La Messe Stuttgart

Posizione, collegamenti e infrastrutture ideali: dall'ottobre 2007 Stoccarda ospita il centro fiere e congressi più moderno e pregiato dal punto di vista architettonica di tutta Europa.

La nuova fiera di Stoccarda rappresenta un punto di snodo cruciale per l'economia del Baden-Württemberg, che è fortemente orientata alle esportazioni. Grazie alla sua posizione strategica, la fiera diventa un punto di incontro ideale per domanda e offerta. Ogni anno vengono organizzate circa 40 fiere ed esposizioni. Ad esse si aggiungono circa 20 manifestazioni organizzate da società esterne, numerosi congressi, incontri di settore, presentazioni aziendali a altri eventi.

Gli eventi clou del calendario fieristico solo la R+T, la fiera più importante a livello mondiale per avvolgibili, porte/portoni e protezione contro il sole, la fiera per macchinari utensili AMB, la CMT, ovvero la fiera dedicata al turismo e al tempo libero aperta al pubblico più grande d'Europa, INTERVITIS INTERFRUCTA (tecnologie per la viticoltura e la produzione di succhi di frutta), Intergastra, Interbad e Retro Classics, l'esposizione delle automobili d'epoca. Tra la fiere organizzate da società esterne ricordiamo Motek, Control, Blechexpo, Medtec, LogiMAT e Automotive Engine Expo.

Dall'inaugurazione del nuovo centro nel 2007, il fatturato e il numero dei visitatori è raddoppiato. In termini di sfruttamento delle strutture e di impegno ecologico, la fiera di Stoccarda è la numero uno in Germania. Oltre la metà della superficie della fiera è coperta da aree verdi, i pannelli solari che ricoprono il tetto dei padiglioni e il parcheggio Bosch oltre l'autostrada A8 producono energia elettrica per 1.350 utenze.

I dati principali:

  • Superficie espositiva disponibile nei padiglioni: 105.200 mq
  • Superficie espositiva disponibile all'esterno: 40.000 mq
  • Numero degli espositori: 19.112
  • Numero dei visitatori: 1,14 mil.
  • Numero delle fiere: 62
  • Specializzazioni: hightech, macchinari, artigianato

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati

What travellers from around the world are saying

Mercedes-Benz Museum

Perfect afternoon: A trip to the Mercedes Benz Museum

Hop on the S1 from Stuttgart Hauptbahnhof and 2 stops later thou arrive at the superb museum of automotive giants: Mercedes Benz. Even if you are not a automobile junkie, the Mercedes Museum is a fascinating drive through 125 years of automotive history intertwined with all the key historical events that have marked the evolution of the world’s great car. The museum has curated a great gallery of pictures of key events that have shaped the history of the world that mark the evolution of the car that includes poignant memories like people having a picnic by the autobahn in the 60’s or the empty autobahns of the winter of 1973 when due to oil shortages , a car free Sunday ( 5 of them) was imposed- the images haunt you for hours after you have left the museum. Then there are the stars of the show to say hello to- from Gottlieb Daimler’s motorized carriage, the world’s first 4 wheeled auto mobile to the ‘Gullwing’, the dream car of the 1950’s- the 300 SL Coupe to the machine that set the standard for racing cars: the Mercedes Benz W196 2.5 litre that then world champion, Juan Manuel Fangio powered to victory in the 1954 Formula One race in Reims Combined with the stunning architecture, the Mercedes Benz Museum is a great afternoon for people of all ages and definitely a must-see when visiting Germany.

Continua a leggere »

europebudgetguide@gmail.com