Versatili e sostenibili: le regioni tedesche

Scoprite le regioni selezionate con i loro eccezionali progetti di sostenibilità in Germania, destinazione vacanze: godetevi i vivaci paesaggi rurali dal Mare del Nord fino alle Alpi in una natura incontaminata!

Dalla zona collinare delle pre-alpi alla cime delle Alpi dell'Allgäu: i viaggiatori attivi sono sempre in movimento. Ma, in quanto meta sostenibile di salute e benessere, la regione non si accontenta. Chi oggi si fregia del marchio Allgäu, deve sottoporsi a severi controlli.

continua »

Nel più vecchio parco nazionale della Germania la natura si riconquista il suo spazio originario. Lo stato naturale del bosco è per lo più lasciato a sé stesso - inserito in un parco in cui si ha cura del paesaggio rurale. Qui, con i suoi 1.456 metri di altezza, si erge anche la montagna più alta e conosciuta del Bosco bavarese, il Großer Arber.

continua »

Ampi prati con alberi da frutto sparsi, numerosi prati magri ricchi di specie vegetali termofile, faggeti e, nel mezzo, scorre la Blies. Incuneata tra i Vosgi settentrionali francesi e il Pfälzer Wald si trova la riserva delle biosfere patrimonio dell'UNESCO di Bliesgau nel Saarland sud-orientale .

continua »

Una storia lunga e variegata è alle spalle della valle centrale dell'Elba, la Dübener Heide e le sue cittadine di Dessau, Wörlitz, Lutherstadt Wittenberg e Torgau. Nell'era industriale la regione non è sempre stata un luogo dedito alla protezione della natura. Molteplici iniziative consentono oggi esperienze sostenibili dal punto di vista ambientale su un suolo storico: riposo con effetto durevole.

continua »

Al di là del Reno e della Mosella si eleva l'Eifel. Nella zona delle tre frontiere con Belgio e Lussemburgo, si incontrano colline di boschi verde scuro su agglomerati rocciosi dalle forme bizzarre, torrenti impetuosi si precipitano in pianure profonde. Anche se qui le montagne non eruttano lava incandescente, l'Eifel, dal punto di vista geologico, è ancora un vulcano attivo.

continua »

La Foresta Nera: patria degli orologi a cucù famosi in tutto il mondo, del Bollenhut (cappello a pompon), delle leggendarie casette della Foresta Nera e della torta di ciliegie. L'artigianato tradizionale come la produzione di orologi meccanici o l'usanza della notte di carnevale alemanna sono mantenuti con cura e passione. Intorno a Feldberg, la cima più alta del Mittelgebirge tedesco, nel 1937 è nata la prima area naturale protetta del Baden Wuttemberg.

continua »

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: