• 0
Paesaggi naturali dalla A alla Z
A
  • A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G
  • H
  • I
  • J
  • K
  • L
  • M
  • N
  • O
  • P
  • Q
  • R
  • T
  • U
  • V
  • W
  • X
  • Y
  • Z
Parco naturale Westhavelland: acqua, spazi aperti e stelle scintillanti

Parco naturale Westhavelland: acqua, spazi aperti e stelle scintillanti

Il parco naturale Westhavelland a ovest di Berlino è caratterizzato dall'acqua, in particolare dal fiume Havel con i suoi bassopiani. Inoltre è difficile trovare un luogo in Germania dove la notte sia più buia.

Westhavelland significa prati verdi a perdita d'occhio, interrotti soltanto da boschi e laghi, e il fiume Havel, il cui corso inferiore attraversa il parco tra le città di Brandeburgo sull'Havel e Havelberg. Il Westhavelland è noto a livello internazionale perché il lago Gülper See è un luogo di sosta per gli uccelli migratori provenienti da nord, oltre a essere l'habitat naturale di specie animali e vegetali a rischio di estinzione. Numerosi uccelli costieri e acquatici, castori e lontre, aquile di mare e nibbi reali qui sono di casa proprio come le ultime grandi otarde ancora presenti in Germania.

Da secoli i prati rivieraschi e salati del bassopiano inferiore dell'Havel vengono regolarmente inondati e in primavera il loro tappeto multicolore di fiori caratterizza il paesaggio. Qui è d'obbligo andare alla scoperta del paesaggio proprio dall'acqua. I pittoreschi paesaggi fluviali dell'Havel invitano a fare rilassanti gite in canoa e houseboat, ma ci sono anche le navi passeggeri. Attraccando nel paese di Milow si può visitare il centro del parco naturale dove è possibile scoprire in modo interattivo il patrimonio naturale del Westhavelland, oppure a Rathenow, città dell'ottica, dove vi attende la suggestiva città vecchia; inoltre, vi sono tanti idilliaci paesi situati lungo il corso del fiume.

Gli amanti della bicicletta possono esplorare l'esteso paesaggio pianeggiante del Westhavelland percorrendo, ad esempio, la pista ciclabile Havel-Radweg, tra i più bei itinerari fluviali tedeschi, o la Havellandradweg che inizia nella metropoli di Berlino, oppure pedalare lungo il tour Otto-Lilienthal. Il primo "parco stellare" in Germania invita inoltre ad ammirare il cielo notturno, qui incredibilmente buio, dove le stelle appaiono particolarmente luminose e proprio per questo una è meta apprezzata dagli astrofili in ogni periodo dell'anno.

Discover your favourite spot