Castelli di Dornburg
Castelli di Dornburg ©Thüringer Tourismus GmbH (Jens Hauspurg)

Saale Horizontale: camminare guardando lontano

Il sentiero certificato Saale Horizontale in Turingia si snoda ad anello per 72 chilometri su entrambe le sponde del fiume Saale. Il punto centrale del nostro itinerario è la città universitaria di Jena.

Il percorso Saale Horizontale è sponsorizzato dall'azienda Carl Zeiss di Jena, famosa in tutto il mondo per i suoi prodotti ottici, con lo slogan "Quando ciò che è lontano ci appare improvvisamente vicino". Ma non serve per forza il binocolo per ammirare dalle colline i panorami sconfinati della valle della Saale. Il paesaggio è dolcemente ondulato, un alternarsi molto gradevole di linee orizzontali e verticali.

La natura è la carta vincente del percorso Saale Horizontale. Attraversiamo faggete, frutteti e in primavera possiamo ammirare le orchidee in fiore. Le rovine delle fortezze che incontriamo lungo il cammino sono davvero affascinanti, ma il pezzo forte dell'itinerario è Dornburg: tre castelli di epoche diverse racchiusi in un unico luogo. Il punto di partenza e di arrivo del nostro percorso è Jena, la vivace città di Schiller e Hegel, dove sembra siano sempre vissute persone lungimiranti.

CONSIGLIO: Jenzig

Manuel Andrack, redattore, conduttore, autore e blogger di escursionismo, consiglia:
"Il rilievo simbolo di Jena è lo Jenzig, che con i suoi 385 metri è l'Everest dell'itinerario "Saale Horizontale". Per la sua forma prominente, viene paragonato a un naso. E seguendo il nostro naso arriveremo ovviamente al ristorante sulla sua sommità.“

In breve: Saale Horizontale

Partenza/arrivo: Jena

Lunghezza: 72 km

Numero di tappe: 4

Altitudine: punto più basso 127 m, punto più alto 401 m

Condizioni del sentiero: 68% naturale, 8% asfaltato, 24% altro, ad esempio in mezzo ai campi

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: