Pietre mistiche: alla scoperta dei testimoni di pietra
Dolmen „Steinerner Schlüssel“ vicino ad Apeldorn, Emsland ©Tourismusverband Osnabrücker Land e. V. (Hartwig Wachsmann)
Strade a tema dalla A alla Z
La Strada della cultura megalitica

Pietre mistiche: alla scoperta dei testimoni di pietra

Questo itinerario ben segnalato di circa 330 chilometri attraversa la regione di Osnabrück e dei fiumi Weser ed Ems con 33 straordinarie tappe di grandissima importanza storica per la cultura megalitica che consentono di scoprire da vicino oltre 70 dolmen risalenti al Neolitico (3500–2800 a.C.). Quasi tutte queste testimonianze rientrano nell'area di influenza della cultura dei vasi a imbuto, tuttavia si distinguono per le forme molto diverse in base alla regione.

Gli abitanti del Neolitico costruirono delle tombe impressionanti per i propri antenati utilizzando i massi erratici: sono i famosi dolmen. In archeologia queste costruzioni monumentali, che sono più antiche delle piramidi egizie, vengono chiamate "tombe megalitiche". Il viaggio archeologico alla scoperta dei dolmen e delle tombe a galleria lungo la Strada della cultura megalitica è l'occasione ideale per conoscere i miti e le leggende della preistoria.

Le tombe dell'età della pietra: un privilegio per pochi

Questo itinerario si snoda tra Osnabrück, Meppen e Oldenburg facendo tappa al parco naturale Wildeshauser Geest e attraversando diverse regioni, come l'Osnabrücker Land, l'Emsland e l'Oldenburger Münsterland. Durante il vostro viaggio potrete ammirare imponenti costruzioni in granito, che giunse in questa regione dalla Scandinavia con la penultima era glaciale. Il fascino dei dolmen preistorici dislocati lungo il percorso deriva non da ultimo da ubicazioni molto particolari, spesso nel cuore di immense foreste dove il sole si fa strada attraverso le chiome degli alberi proiettando ombre misteriose sulle tombe.

Pietre dall'aura mistica

"Glaner Braut", "Visbeker Braut und Bräutigam", "Kleinenkneter Steine" e "Heidenopfertisch" sono i nomi di tombe misteriose avvolte da un paesaggio idilliaco ricco di foreste, paludi e brughiere, a pochi chilometri da paesi pittoreschi e piccole cittadine: ecco dove riprendono vita 5.000 anni di storia.

Non solo testimonianze della cultura megalitica

Oltre alle mitiche tombe del Neolitico, l'itinerario tocca molti altri luoghi molto importanti per la storia antica, medioevale e moderna. Lungo la via vedrete infatti molte chiese, monasteri e mulini. Il luogo dove avvenne la battaglia della Foresta di Teutoburgo e le impressionanti rovine del monastero cistercense di Hude sono facilmente raggiungibili.

Il mistero dell'età della pietra

Percorrendo l'itinerario scoprirete molti fatti interessanti su queste misteriose testimonianze dell'età della pietra: la loro costruzione raffinata, il misterioso culto dei morti, la credenza nell'aldilà, la vita quotidiana finora poco conosciuta degli abitanti della regione migliaia di anni fa e le teorie mistiche più recenti. Il mistero dell'età della pietra: la cultura megalitica come origine dell'architettura. Ancora oggi non sono stati chiariti in maniera definitiva l'origine di Stonehenge e di altre costruzioni preistoriche né il loro scopo.

Strada della cultura megalitica

Lunghezza: circa 330 km

Temi: cultura megalitica, archeologia, paesaggio

Attrazioni principali:
Bramsche: monastero Malgarten
Cloppenburg: museo all'aperto
Kalkriese: museo e parco della battaglia della Foresta di Teutoburgo
Meppen: edifici sacri, musei, mura cittadine
Oldenburg: museo regionale
Osnabrück: città della pace di Vestfalia
Sögel: castello Clemenswerth
Wallenhorst: chiesa Alexanderkirche
Wildeshausen: parco naturale, collegiata
Venne: casa dell'età del ferro

www.strassedermegalithkultur.de

Scoprite la destinazione vacanze Germania sulla cartina

Aggiungete i vostri preferiti. Salvate, ordinate, condividete e salvate la vostra selezione e programmate tutto il vostro viaggio in Germania.

0 preferiti selezionati

Accessibilità senza barriere

Due utili combinazioni di tasti per zoomare nel browser:

Ingrandire: +

Ridurre: +

Per ulteriore assistenza fare clic sull'icona del fornitore del browser: