• 0
Percorsi ciclabili dalla A alla Z
A
  • A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G
  • H
  • I
  • J
  • K
  • L
  • M
  • N
  • O
  • P
  • Q
  • R
  • T
  • U
  • V
  • W
  • X
  • Y
  • Z
Cheese Route - dike in Westerhever

Percorso ciclabile costiero del mare del Nord: acqua a perdita d'occhio per 1.000 chilometri

Con oltre 6.000 chilometri di lunghezza, il percorso ciclabile costiero del mare del nord è l'itinerario cicloturistico segnalato più lungo del mondo. Un sesto dell'intero percorso si snoda lungo la costa tedesca.

Il percorso North Sea Cycle è lungo oltre 6.000 chilometri e attraversa otto Paesi: Danimarca, Svezia, Norvegia, Scozia, Inghilterra, Belgio, Paesi Bassi e, per 921 chilometri, anche la Germania. Lungo la costa della Bassa Sassonia e dello Schleswig-Holstein c'è tanta aria di mare da respirare a pieni polmoni.

L'itinerario inizia a Nieuweschans, nei Paesi Bassi. Dopo pochi chilometri si raggiunge la costa del mare del Nord in Bassa Sassonia, dove i cicloturisti possono ammirare da vicino lo spettacolo del Wattenmeer, quindi si prosegue lungo la palude di acqua salata della baia Jadebusen, un paesaggio unico nel suo genere. Il percorso tocca anche Bremerhaven, con il polo scientifico Klimahaus e il museo dedicato all'emigrazioneDeutsches Auswandererhaus, e Cuxhaven, due centri di mare ideali per un intermezzo cittadino dopo tante ore in bicicletta.

La tappa successiva è una meta imperdibile: Amburgo, la città anseatica considerata da sempre la "porta sul mondo". Dopo una visita al porto e ai magazzini storici della Speicherstadt, il percorso ciclabile costiero del mare del nord prosegue lungo il corso dell'Elba e attraversa lo splendido paesaggio dello Schleswig-Holstein, costellato di polder, argini e insenature. Meritano una visita la chiusa del canale di Kiel a Brunsbüttel, St. Peter Ording con le sue palafitte e la lunga spiaggia di sabbia e la stazione di osservazione delle foche di Friedrichskoog, dove è possibile ammirare da vicino le foche grigie tipiche del mare del Nord. Tra le altre attrazioni da non perdere ricordiamo il faro di Westerhever e Husum, la città natale di Theodor Fontane. L'itinerario continua a snodarsi attraverso il paesaggio idilliaco formato dalle isole alluvionali Halligen e da numerosi isolotti avvicinandosi al termine della tratta tedesca, lunga ben 921 chilometri.

Caratteristiche: la maggior parte del percorso segue gli argini ed è possibile scegliere tra la pista interna ed esterna.

Paesaggio: pedalando non si perde mai di vista il mare del Nord, con le sue vedute spettacolari, i paesaggi costellati di polder, il Wattenmeer, l'Elba, ma anche argini, insenature e isole alluvionali.

A colpo d'occhio: percorso ciclabile costiero del mare del Nord

  • Lunghezza: 921 chilometri (tratto in Germania)
  • Partenza: Nieuweschans (Paesi Bassi)
  • Arrivo: Ruttebüll/Rudbøl
  • Come arrivare (centro più vicino al punto di partenza/arrivo): Oldenburg (a 82 chilometri di distanza) | Flensburg (a 60 chilometri di distanza)
  • Informazioni sul percorso: strade per lo più asfaltate, itinerario adatto ai bambini