• 0
Castello di Linderhof – La fuga più originale di Ludwig II.

Castello di Linderhof – La fuga più originale di Ludwig II.

Dei tre castelli che Ludwig II fece costruire, quello di Linderhof rappresenta il rifugio più originale. Una splendida residenza estiva nella solitudine di Graswangtal.

Linderhof nella Graswangtal bavarese è l'unico castello portato a termine e spesso abitato dal re Ludwig II. Accoglie il visitatore con un meraviglioso paesaggio incantato: una grotta artificiale con rupi illuminate che circondano un lago. Sull'acqua dondola un vascello a forma di conchiglia e le ghirlande di fiori ornano il paesaggio. Su una parete rocciosa è inciso un romantico quadro allegorico. Il Castello di Linderhof era, in origine, un capanno di caccia che il padre di Ludwig, il re Max II, aveva fatto costruire e che veniva chiamato "la casetta del re." Nel 1874 Ludwig fece smantellare la casetta del re trasferendola nel luogo in cui si trova oggi. La villa reale fu ampliata con un vestibolo e una scalinata. Inoltre furono aggiunte una Sala degli Specchi e il Salone dei Gobelins. L'arredamento ha mantenuto, come anche tutte le lussuose stanze, lo stile del secondo rococò. L'intero edificio in legno è stato rivestito in pietra. Solo ora che gli esterni acquisivano un carattere rappresentativo sul modello dell'architettura dei palazzi francese, la costruzione poté diventare il centro del castello. Il Parco di Linderhof è uno splendido esempio dell'arte del giardino dello Storicismo. Intorno al castello di estendono giardini baroccheggianti come il parterre nel giardino e nell'acqua e le cascate e le terrazze orientate allo stile rinascimentale italiano. Da non perdere il cosiddetto falò del re Ludwig che si tiene ogni anno il 24 agosto vicino a Oberammergau in occasione del compleanno di Ludwig II. Un'altra meta interessante è il Museo del violino di Mittenwald e la casa dell'artista Gasteiger sul lago Ammersee, a circa 80 chilometri a nord del castello di Linderhof.

Eventi
The premiere of the 42nd Passion Play will be on May 16, 2020.

A play of life and death, promised in a moment of mortal threat - so began the history of the Oberammergau Passion Play in 1633. It is considered one of the most important religious and cultural events in Germany.

Over 2000 participants present the story of Jesus of Nazareth to the ears and eyes of the audience in a five-hour performance on the imposing open-air stage. The theater seats 4,500 and is the world's largest open-air stage with covered auditorium. Since 1634, the Oberammergauers have been playing with great devotion the story of Jesus whose message over 2000 years gives many people hope and strength. The play covers the period of Jesus entering Jerusalem and continues up to his death on the Cross and his resurrection. The village at the edge of the Bavarian Alps expects approximately 450,000 visitors for the passion play, over half of which will be international guests. 

Prossimi appuntamenti:

16.05.2020 - 04.10.2020

Luogo della manifestazione

Passionsspiele Oberammergau
Othmar-Weis-Straße 1
82487 Oberammergau

Organizzatore

Eigenbetrieb Oberammergau Kultur
Ludwig-Thoma-Str. 10
82487 Oberammergau
Fon: 08822 - 949 88 77
Fax: 08822 - 949 88 56
info@passionsspiele-oberammergau.de

Le indicazioni di prezzo, date e orari di apertura non sono vincolanti.

Manifestazioni & eventi

Cerca eventi
(in tedesco e inglese)
Altri criteri di ricerca
Ripristina tutti