• 0

Bioparchi e zoo: venite a fare conoscenza con gli animali

Per oltre 40 milioni di visitatori all'anno i bioparchi e gli zoo sono una meta particolarmente amata. Per moltissime persone rappresentano anche l'unica possibilità di ammirare animali selvaggi come elefanti, leoni, scimmie o rettili.

I bioparchi e gli zoo esercitano un fascino quasi magico. Sono luoghi in cui, senza dover intraprendere lunghi viaggi, è possibile vedere da vicino molti animali interessanti. Osservare gli animali nel loro habitat naturale è un'esperienza emozionante e assai interessante perché si tratta di specie molto timide oppure estremamente pericolose. Ma al bioparco o allo zoo è possibile ammirarli, avvicinarli, in parte accarezzarli, talvolta dar loro da mangiare o almeno assistere ai pasti senza alcun timore. Che sia il recinto delle scimmie o il minizoo degli animali da accarezzare, i bambini sono attirati magicamente dalle occasioni di contatto con gli animali. Ma poi, come dormono le giraffe? E i pesci? Gli orsetti lavatori sono sempre lindi e profumati? Perché i pinguini hanno le ali e cosa fa l'orso d'inverno? Le risposte a queste domande si trovano al bioparco e allo zoo. Se poi nascono dei cuccioli, l'entusiasmo per le piccole stelle diventa collettivo e irrefrenabile. E come non emozionarsi osservando le goffe evoluzioni o i giochi degli elefanti in miniatura, dei graziosi piccoli di leopardo delle nevi, dei teneri orsetti polari, delle buffe scimmiette o dei cuccioli di pesce pagliaccio? Certo, una visita a un "terrazoo" offre emozioni ben diverse: un terrario è una specie di paradiso terrestre per gli appassionati di ragni, scorpioni, serpenti e rettili di tutti i tipi. E infine ci sono i meravigliosi e misteriosi mondi sottomarini e gli spettacoli con i delfini a estasiare i visitatori di tutte le età. Giardino zoologico, riserva faunistica, zoo, parco ornitologico, acquario o casa delle farfalle - l'offerta dei bioparchi e degli zoo rispecchia tutta la varietà offerta dalla natura stessa. Tuttavia, i bioparchi e gli zoo tedeschi non offrono solo esperienze stupende per tutta la famiglia, bensì partecipano attivamente a programmi internazionali di riproduzione e conservazione delle specie, ai quali contribuite anche voi con la vostra visita.

Con quasi tre milioni di presenze ogni anno, il giardino zoologico di Berlino è una delle attrazioni più visitate della città. Inaugurato nel 1844 su un'area che copre circa 35 ettari, questo giardino zoologico batte diversi record a livello mondiale in termini di età, dimensioni e varietà delle specie ospitate. Continua a leggere »

Lo zoo di Augusta al margine settentrionale della zona ricreativa del Siebentischwald e nelle immediate vicinanze del giardino botanico è tra le istituzioni culturali più visitate della regione della Svevia Bavarese. Continua a leggere »

Nel cuore di Dresda, a pochi metri dalla chiesa di Nostra Signora, all'interno del parco "Großer Garten" si trova uno degli zoo più antichi della Germania. Circa 3.000 animali di quasi 300 specie diverse sono un bell'invito a trascorrere una giornata in loro compagnia. Continua a leggere »

Il giardino zoologico di Rostock - il più grande della costa baltica tedesca - è votato tutto l'anno all'avventura formato famiglia. Nell'area di 56 ettari nel bosco di Barnstorf oltre 2.000 animali di circa 250 specie attendono la vostra visita. Continua a leggere »

Lo zoo di Lipsia, una meraviglia unica al mondo creata dalla natura e dalla mano dell'uomo, è fra gli zoo con la storia più lunga della Germania. Tra i suoi ospiti figurano molte specie rare come la foca del Bajkal, il cervo muschiato o l'okapi. Continua a leggere »

Fondato nel 1860, lo zoo di Colonia è tra i più antichi e grandi nel suo genere in Germania e rappresenta una magnifica destinazione per tutta la famiglia durante tutto l'anno e in qualsiasi condizione meteo nell'ambito di una visita alla città di Colonia, riconosciuta come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Continua a leggere »

Amburgo non ha uno zoo, Amburgo ospita il giardino zoologico Hagenbeck, quindi animali, natura e cultura in uno. Dal 1907 l'oasi verde di circa 19 ettari alle porte della città anseatica è una gettonatissima meta di gite con qualunque tempo. Continua a leggere »

Il giardino zoologico Hellabrunn di Monaco di Baviera, situato nella riserva paesaggistica delle Isarauen, è stato fondato nel 1911. Con i suoi circa 40 ettari e oltre 19.000 animali, il primo zoo al mondo a raggruppare gli animali secondo criteri geografici è annoverato tra i bioparchi tedeschi più grandi e più ricchi di specie. Continua a leggere »

Visualizza altri