• 0
Paesaggi naturali dalla A alla Z
A
  • A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G
  • H
  • I
  • J
  • K
  • L
  • M
  • N
  • O
  • P
  • Q
  • R
  • T
  • U
  • V
  • W
  • X
  • Y
  • Z
For just a few days in the mating season moor frogs turn blue and can be seen in various locations, such as Salem Moor or Grundloser Kolk Lake in Mölln.

Parco naturale dei laghi di Lauenburg: paesaggio collinare risalente all'era glaciale

Tra Amburgo, Lubecca e l'ex confine che separava le due Germanie si trova il parco naturale dei laghi di Lauenburg, ricco di fitti boschi, innumerevoli specchi d'acqua, zone umide e molte testimonianze culturali.

Uomo e natura vivono in armonia nella regione sud-orientale dello Schleswig-Holstein. Nel paesaggio collinare formato dai ghiacciai flora e fauna hanno potuto svilupparsi indisturbate nel ducato di Lauenburg. Con oltre 40 laghi di piccole e grandi dimensioni, la regione che si estende tra Lubecca e Lauenburg/Elba vanta un ricco patrimonio naturale. Il 26% della superficie totale coperta da boschi è un ottimo risultato per un Land settentrionale. Allo stesso tempo il panorama culturale della regione che circonda la metropoli di Amburgo conta tantissimi monumenti e gioielli della storia e dell'arte.

Nei 474 chilometri quadrati del parco naturale dei laghi di Lauenburg si trovano lo Ratzeburger See e lo Schaalsee; sono mete molto amate per il tempo libero e gli sport d'acqua, ma rappresentano anche un habitat tranquillo per gli animali e un punto di sosta molto importante per gli uccelli migratori a livello europeo. Nel parco vivono gru, aquile di mare e molte altre specie animali e vegetali a rischio di estinzione.

Il ducato di Lauenburg sul canale che collega l'Elba e Lubecca è un paesaggio plasmato dall'uomo che vi invita a immergervi nella natura, a praticare il vostro sport preferito e a ricaricare le batterie percorrendo uno dei numerosi sentieri, piste ciclabili e itinerari a cavallo. Il modo migliore per scoprire fiumi e laghi sono invece la canoa e la barca. I visitatori possono gustare le specialità della cucina regionale nel piccoli caffè e nelle locande che servono piatti a base di pesce e di cervo. Le città di Ratzeburg, Mölln e Büchen offrono testimonianze storiche risalenti al medioevo, all'epoca della Lega anseatica, all'antica via del sale, fino a narrare la storia più recente della Germania divisa. I musei espongono invece i lavori di Ernst Barlach, A. Paul Weber e Till Eulenspiegel.

Discover your favourite spot