• 0
Regioni vinicole dalla A alla Z
The Franconia wine region, Hofkeller in Würzburg

La regione vinicola francone: interpretazione moderna della tradizione.

La Franconia offre un mix di elementi davvero particolare: cittadine e paesi medievali, paesaggi incantati con un clima quasi mediterraneo, una tradizione enologica plurisecolare e persone ben consapevoli del tesoro che possiedono. "Mandami dell'altro vino di Würzburg, perché non me ne piace nessun altro" - già Goethe decantava il suo vino preferito, prodotto in Franconia. Allo stesso tempo la Franconia incorpora le caratteristiche di una delle regioni vitivinicole più moderne, con vini di punta insigniti di importanti premi e un'architettura enologica moderna.

Caratteristiche regionali

Estensione dei vigneti e tipi di vitigni

Suoli

Clima

Viticoltori e consorzi

Mentalità

Attrazioni della regione vinicola

È il primo percorso in Germania ad essere certificato dall'ADFC (federazione tedesca dei ciclisti) con 5 stelle si distingue per la segnaletica stradale perfetta, strade in ottime condizioni e diverse strutture alberghiere per ciclisti dalla sorgente fino alla foce nel Reno.

Il Meno ha persino due sorgenti: si può iniziare il giro dalla sorgente del Meno Rosso (Roter Main) nella Svizzera Francone, oppure seguire il Meno Bianco (Weißer Main) nella Foresta Francone. Nell'Oberes Maintal–Coburger Land (valle superiore del Meno-regione di Coburgo) il percorso attraversa i "giardini di Dio", come vengono chiamati nella canzone "Frankenlied" [inno non ufficiale della regione Franconia, N.d.T.] fino a Bamberga, il cui centro storico è stato riconosciuto Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Il fiume si fa strada attraverso la Foresta di Steigerwald e il Circondario di Haßberge, arrivando a Schweinfurt, entrando poi nella regione vinicola del Fränkisches Weinland Fränkisches Weinland e nell'Amabile Valle del Tauber. Dopo aver oltrepassato la città di Francoforte , il viaggio termina a Magonza , in corrispondenza della foce del Reno.

Caratteristiche: il percorso ciclabile comprende per lo più strade in piano, ben strutturate e asfaltate, chiuse al traffico automobilistico. Le valutazioni di questo percorso ciclabile, molto indicato anche per chi ha dei bambini, sono ottime in quasi tutti i criteri.

Paesaggio: lungo il percorso sinuoso del Meno, attraversando paesaggi molto diversi (massiccio Fichtelgebirge, Foresta Francone, valle superiore del Meno-regione di Coburgo), Foresta di Steigerwald, circondario di Haßberge, Franconia vinicola, Amabile Valle del Tauber, Spessart-Mainland) fino al basso Meno assiano. A tratti sono le foreste e i pascoli ad essere preponderanti, a tratti invece il paesaggio è dominato dai vigneti.

Ospiti dal viticoltore: azienda vinicola e hotel Glocke a Rothenburg. A fianco delle antiche mura della città più bella del medioevo tedesco si estendono i vigneti più meridionali della Franconia. E si incontrano molte tradizioni: coltivazione su vigneti scoscesi, vinificazione in botti di legno, vitigni storici, la cultura dell'osteria e la cucina del territorio. Soggiornate nel cuore della città vecchia vicino al famoso 'Plönlein', un incrocio da cui si ha uno scorcio estremamente suggestivo.
Al Romantik Hotel e azienda vinicola di vini 'VDP.Prädikat' "Zur Schwane" non mancano i contrasti. Da un lato c'è la tenuta moderna alle porte di Volkachs, che nel 2001 ha vinto il Premio bavarese per l'architettura; dall'altro le mura di 600 anni del "Schwane" che si ergono nel cuore di Volkachs, da sempre un luogo associato all'ospitalità. Tradizione e modernità si sono fuse creando qualcosa di straordinario. Benvenuti al "Schwane"!
Il viticoltore Harald Wörner ha ristrutturato il suo castello prestando attenzione alle vene d'acqua, le radiazioni lunari e terrestri e la disciplina del Feng Shui creando un mondo di cui fanno parte il vigneto, l'albergo, il ristorante, il centro benessere e la galleria. I vini dell'azienda vinicola sono nettari energetici poiché, in ogni fase, si bada agli influssi cosmologici in sintonia con le forze della natura. Harald Wörner, che ha studiato enologia, nel 2006 ha ottenuto il riconoscimento di miglior produttore di vini spumanti della Germania.
Visualizza altri